Cibi dannosi sono in aumento, pericolo obesità e sovrappeso per tutti

Giornata Mondiale dell’obesità. Ecco perché è ora di smetterla con il cibo spazzatura

Merendine, snack, gelati, fast food ad ogni angolo… la moda dei cibi dannosi non solo è davvero inquinante e costosa, ma danneggia gravemente la salute per grandi e piccini.

Nonostante tutte le informazioni alimentari pubblicate sui vari media, su magazine e riviste di settore ancora non si riscontra un’inversione di tendenza. E purtroppo gli spot che mostrano le nuove delizie dei fast food più conosciuti non aiutano in questo senso. L’abitudine a consumare cibi dannosi per la salute inizia sin dai primi anni di vita con conseguenze disastrose… Non solo l’obesità ed il sovrappeso causano problemi estetici e impedimenti alle più comuni attività fisiche, ma portano malattie o disturbi in vari organi ben più gravi e permanenti. In più il danno si ritorce anche sull’ambiente e sul nostro pianeta.

Scopriamo il vero costo dell’industria più “pesante” che ci sia!

Il vero costo del cibo spazzatura

I numeri parlano chiaro ed è l’Organizzazione mondiale della sanità a confermarlo: sono circa due miliardi le persone in tutto il mondo che si trovano in sovrappeso con conseguenze gravi in diversi ambiti. Non solo, in tutto il pianeta ammonta a circa 600 milioni il numero degli obesi. Tutto ciò crea danni alla salute in primis, ma anche all’ambiente e all’ecosistema.

Vita sedentaria
Vita sedentaria

Una ricerca svolta dall‘Università di Teramo e dal CREA (Consiglio di ricerca per l’agricoltura e l’analisi dell’economia agraria) fa riflettere per i suoi risultati. Essa, infatti, ha preso in esame le quantità di ciascun prodotto consumato per regioni geografiche e ha considerato le disponibilità delle principali materie prime alimentari per nazione e i normopeso in contrasto con i sovrappeso.

Il verdetto finale? Ammonta a ben 140 miliardi di tonnellate il peso del cibo che viene consumato in più rispetto al necessario. E tra i paesi più colpiti ci sono Europa, Oceania e Nord America.

Scoprire i cibi dannosi per la salute ed evitarli

Individuare i cibi cosiddetti spazzatura non è difficile e riconoscerli può essere un primo step per evitarli e mangiare più sano. Si tratta di tutti quei cibi trattati chimicamente, pieni di zuccheri e conservanti. Un semplice sguardo ai valori nutrizionali posti sul retro della confezione dovrebbe già bastare a illuminarci sul contenuto!

Questi alimenti dannosi li troviamo anche nei fast food, in tutte le cucine che prediligono il fritto, negli snack dolci o salati presenti ai distributori automatici. Insomma, bisogna davvero attrezzarsi con frutta di stagione o frutta secca per uno spuntino energetico ma salutare!

Ma attenzione, perché anche in questo caso esistono alcuni falsi cibi sani tutti da scoprire…Non fatevi ingannare da pubblicità e packaging!

ultimo aggiornamento: 11-10-2019

>