Tabulè di verdure: come prepararlo secondo la tradizione

Come preparare il tabulè di verdure secondo la tradizione araba: cipolla, bulgur, limone ed abbondanti erbe aromatiche

Il tabulè di verdure, o tabbouleh, è una ricetta della tradizione araba, oramai diffusa in tutto il mondo. Si tratta di un piatto molto semplice, ma ricco di vitamine e sali minerali. La base del tabulè prevede l’utilizzo del bulgur, un frumento integrale, e l’aggiunta di verdure e prezzemolo fresco.

Questo piatto fresco e nutriente si mangia freddo ed è perfetto come accompagnamento a carne e pesce, oppure da gustare come insalata. Vediamo come prepararlo seguendo i consigli e le ricette originali.

tabulè
Fonte foto: https://pixabay.com/it/tabbouleh-quinoa-pranzo-2133108/

Tabulè di verdure: ricetta originale

La ricetta originale della tradizione prevede che un tabulè di verdure abbia tanta cipolla. Il segreto per renderla digeribile e piacevole da mangiare consiste nel tritarla finemente  in modo che risulti piccola quasi quanto il chicco del bulgur. In questo modo si andrà perfettamente ad amalgamare al resto degli ingredienti.

Per quanto riguarda le verdure da aggiungere, quelle che non possono mancare sono le melanzane, le zucchine e i peperoni. Questi vanno cotte in padella con un filo di olio e devono essere tagliate a cubetti piccoli. In questo modo la cottura darà veloce e non si impregnano di olio.  Un’alternativa più salutare prevede che le verdure siano cotte alla griglia.

Si può anche optare per una ricetta di tabulè con verdure crude. Queste dovranno essere tritate finemente e fatte macerare nell’olio e nel limone per circa mezz’ora. Dopo di che potete aggiungere al bulgur e al resto degli ingredienti.

Come condire il tabulè alla perfezione

Il segreto per esaltare il bulgur e rendere le verdure ancora più appetitose è l’aggiunta del prezzemolo. Questo ingrediente deve essere più che abbondante e deve corrispondere a circa un terzo del volume del bulgur.

Anche la menta non può mancare. Tritate finemente menta e prezzemolo e aggiungetela al bulgur. Condite con olio e con il succo di due limoni. Il limone è fondamentale insieme a queste due erbe profumate perché andrà a cuocere il grano e a dargli il gusto caratteristico.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/tabbouleh-quinoa-pranzo-2133108/

ultimo aggiornamento: 15-08-2018

Redazione Tutorial

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures