Le proprietà delle banane, il frutto che aiuta il cuore e lo stomaco

Le proprietà delle banane, il frutto che aiuta il cuore e lo stomaco

Tutti noi sappiamo che le banane fanno molto bene alla salute, anche se spesso la nostra visione si limita piuttosto alle proprietà che questi frutti hanno a vantaggio degli sportivi.

Se da un lato è risaputo che il frutto in questione contiene molto potassio e fa bene ai muscoli, perché aiuta a prevenire i crampi, dall’altro però le banane posseggono tanti altri benefici a favore del nostro organismo che spesso (e a torto) passano in secondo piano. È un errore che non dobbiamo fare, perché le banane possono andare incontro a molti degli aspetti più importanti del nostro benessere, e meritano dunque senza dubbio un approfondimento.

Alcune curiosità sulle banane

Le banane sono i frutti delle piante di banano, un albero da frutto originario dell’Asia e oggi presente in molti paesi del mondo. Attualmente, in effetti, il più importante produttore a livello globale rimane l’India, ma in realtà la banana viene coltivata anche in Sud America e in Centro America in paesi come l’Ecuador, la Colombia e la Costa Rica.

banana
banana

Proprio in queste regioni i frutti crescono tutto l’anno, diventando quindi disponibili sulle nostre tavole ogni mese grazie ai grandi distributori del settore: ad esempio, le banane dei Fratelli Orsero sono reperibili presso i supermercati sempre fresche in qualsiasi periodo. A questo punto, però, conviene concentrare le nostre attenzioni sui grandi benefici portati da questi frutti.

Perché dovremmo mangiare le banane

Sono davvero disparati i motivi per cui dovremmo mangiare banane tutti i giorni, ma alcuni di questi sono più importanti di altri.

  • Come accennato poco sopra, le banane fanno bene al cuore, soprattutto perché il potassio ha anche il merito di intervenire positivamente nella regolazione del ritmo dei battiti. Inoltre, essendo povere di sodio, aiutano anche a prevenire l’ipertensione.
  • Non sono forse in molti a sapere che le banane sono anche un vero toccasana anche per lo stomaco e l’intestino, perché contengono delle sostanze che agiscono creando uno strato protettivo contro l’azione dei succhi gastrici. In altre parole, riducono il rischio di gastriti e di ulcere in quanto aiutano anche nell’eliminazione dei batteri che ne sono la causa.
  • Persino lo stress figura nella lista dei nemici che possono essere combattuti con le banane: stavolta per merito del triptofano, una sostanza che viene in seguito convertita in serotonina. Anche il magnesio e le vitamine sono ottimi anti-stress, perché favoriscono la fase del sonno e il rilassamento muscolare.
  • Le banane possono aiutare a prevenire gli ictus? Secondo recenti studi scientifici sì, e stando ai risultati pare che il principale responsabile di ciò sia proprio il potassio.

Prima di concludere, è bene sottolineare che le banane possono anche avere delle controindicazioni. Nello specifico, essendo ricche di zuccheri, serve fare attenzione se si è diabetici o in sovrappeso. Infine, alcune proteine delle banane possono causare allergie: fate grande attenzione quindi se le mangiate per la prima volta.

ultimo aggiornamento: 03-09-2019