Latte di riso, una bevanda vegetale dalle mille virtù

Il latte di riso è una bevanda vegetale ricca di benefici. Vediamo quali sono le sue proprietà, i valori nutrizionali e come berlo.

Il latte di riso è un latte vegetale, ottimo per sostituire quello vaccino nelle diete vegane e in caso di intolleranza al lattosio. Questa bevanda leggera e gustosa si ricava dalla macerazione del riso in acqua, con l’aggiunta di enzimi e addensanti.

Si può acquistare al supermercato, nei negozi biologici oppure online, ma è possibile anche prepararlo in casa. Vediamo come fare e scopriamo nei dettagli quali sono tutti i suoi benefici.

Latte di riso: proprietà, benefici e controindicazioni

latte di riso
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/vetro-latte-bianco-latte-di-mucca-1379877/

Uno dei vantaggi del latte di riso è l’assenza di lattosio, che lo rende adatto a chi non riesce a digerirlo. Inoltre, è anche privo di glutine e quindi adatto ai celiaci. Grazie alla presenza di zuccheri semplici, è facile da digerire e dà subito energia. Per questo motivo è adatto ai bambini, agli anziani, agli sportivi e ai convalescenti.

L’assenza di colesterolo e il quantitativo ridotto di grassi saturi lo rendono perfetto per chi soffre di problemi cardiovascolari. Infine, è un’ottima alternativa al latte di soia e di mandorla per chi è allergico alla soia e alla frutta secca.

Purtroppo, il latte di riso ha anche degli svantaggi. Innanzitutto, è povero di calcio, proteine, vitamina D e vitamina B12, tutti importanti nutrienti presenti nel latte vaccino. Per sopperire a queste mancanze, è possibile acquistare un latte addizionato con vitamine e minerali. Il consumo di questo latte vegetale nei bambini, in gravidanza e allattamento può causare gravi carenze ed è quindi necessario rivolgersi a un medico per capire come bilanciare l’alimentazione.

Latte di riso: valori nutrizionali

I valori nutrizionali di 100 grammi di latte di riso sono:

– Calorie 47

– Grassi totali 1 g

– Acidi grassi saturi 0 g

– Acidi grassi polinsaturi 0,3 g

– Acidi grassi monoinsaturi 0,6 g

– Acidi grassi trans 0 g

– Carboidrati 9 g

– Proteine 0,3 g

– Zuccheri 5 g

– Colesterolo 0 mg

– Fibra alimentare 0,3 g

– Sodio 39 mg

– Potassio 27 mg

– Calcio 118 mg

– Ferro 0,2 mg

– Magnesio 11 mg

– Vitamina A 208 IU

– Vitamina B12 0,6 µg

– Vitamina D 42 IU

Latte di riso fatto in casa

Preparare in casa il latte di riso è semplicissimo. Versate in una pentola 700 ml di acqua, mezza tazza di riso biologico, un cucchiaino di zucchero di canna e un pizzico di sale. Fate bollire l’acqua e lasciate cuocere il riso per dieci minuti.

Una volta cotto, frullate il riso con un frullatore a immersione, fino a ottenere una crema. Aggiungete acqua quanto basta per trasformare la crema in latte, mescolate bene e lasciate raffreddare. Infine, aggiungete un altro cucchiaino di zucchero e, se volete, aromi come la cannella o il cacao.

Latte di riso: come berlo

Il latte di riso può essere bevuto al naturale, come un qualsiasi altro tipo di latte, oppure può essere addizionato con cacao in polvere, cannella e altri aromi. È ottimo per macchiare il caffè e il tè e per sostituire il latte vaccino in tutti gli usi.

Latte di riso: ricette

Il latte di riso può essere usato al posto di quello vaccino in qualsiasi ricetta, sia dolce che salata, per renderla vegana. Una ricetta facile e gustosa è quella dello smoothie alla banana e cioccolato. Gli ingredienti sono:

– mezza tazza di latte di riso,

– 2 banane,

– 1 cucchiaio di zucchero di canna,

– 2 cucchiai di cacao in polvere,

– cioccolato fondente in scaglie.

Sbucciate le banane, tagliatele a pezzetti e mettetele nel bicchiere del frullatore. Aggiungete quindi lo zucchero, il cacao e il latte di riso. Frullate tutto fino a ottenere un composto omogeneo, versate in un bicchiere e decorate con le scaglie di cioccolato.

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/vetro-latte-bianco-latte-di-mucca-1379877/

ultimo aggiornamento: 09-01-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures