Lunch box: insalata di patate con salsa al kefir

L’insalata di patate e kefir è un piatto sano e facile da preparare, perfetto per la lunch box! Ecco la ricetta.

Non c’è cosa più sbagliata di mangiare un panino o un pezzo di pizza al volo in pausa pranzo. Anche se il tempo è poco, bisogna sempre fare un pasto sano e leggero, da preparare a casa il giorno prima e portare in ufficio nella lunch box. Una ricetta ottima e facile da preparare è l’insalata di patate e kefir.

Le patate lesse sono fonte di carboidrati, mentre il kefir è un alimento fermentato ricco di probiotici, che favorisce la digestione e il benessere intestinale. L’insalata di patate fredda può essere preparata tranquillamente la sera e conservata in frigo, per poi essere portata a lavoro il giorno successivo. Vediamo come si fa.

Ricetta insalata di patate e kefir

insalata di patate e kefir
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/488851734537890089/

Gli ingredienti per due porzioni di insalata di patate lesse con kefir sono:

– 500 grammi di patate,

– 100 grammi di kefir di latte,

– 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva,

– 1 cucchiaio di prezzemolo tritato,

– 1 cucchiaio di erba cipollina tritata,

– sale e pepe quanto basta.

Per prima cosa, lessate le patate in acqua bollente salata, lasciandole cuocere per circa mezz’ora. Una volta cotte, sbucciatele, tagliatele a pezzettoni e mettetele in una ciotola.

Preparate quindi la salsa al kefir, aggiungendo ai 100 grammi di kefir di latte l’olio, l’erba cipollina, il prezzemolo, il sale e il pepe. Amalgamate bene la salsa e versatela sulle patate. A questo punto non vi resta che mescolare le patate con la salsa al kefir e conservarla in frigorifero fino al giorno successivo.

Le patate sono un’ottima alternativa alla pasta e al pane, perché sono fonte di carboidrati, ma contengono meno calorie e sono molto sazianti. La salsa al kefir è ricca di probiotici, che mantengono sana la flora batterica intestinale e facilitano la digestione. Per rendere la ricetta vegana, potete sostituire il kefir di latte con quello d’acqua.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/488851734537890089/

Ricevi gli ultimi aggiornamenti, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 22-02-2018

Federica Maria Ferrara