Foam roller: come usarlo per rilassare i muscoli ed eliminare la cellulite

Il foam roller è un attrezzo molto utile per l’allenamento. Vediamo a cosa serve, quale scegliere e come utilizzarlo.

Il foam roller è diventato un attrezzo indispensabile per l’allenamento, sia in casa che in palestra. Si tratta di un rullo in schiuma, come si può intuire dal nome, che fino a qualche anno fa era utilizzato solo in fisioterapia, per curare le contratture muscolari.

Oggi il rullo è usato non solo per rilassare i muscoli, ma anche per migliorare la circolazione, eliminare i ristagni di liquidi e quindi combattere la cellulite. Vediamo meglio come utilizzarlo e quale scegliere.

[amazon_link asins=’B01897UA4G,B071G348NY’ template=’ProductCarousel’ store=’deltapictures-21′ marketplace=’IT’ link_id=’28e661dc-00f3-11e8-ba04-71c0dee388f8′]

Foam roller: a cosa serve

foam roller
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/148126275227197292/

Il foam roller serve per fare il massaggio miofasciale, ovvero un massaggio delle fasce muscolari, che aiuta a sciogliere le contratture, a prevenire gli infortuni, a riattivare la circolazione e combattere la ritenzione idrica. Si consiglia di utilizzare i rulli da massaggio anche per riscaldare i muscoli prima dell’allenamento e per rilassarli alla fine.

Può essere utilizzato sia per la parte superiore del corpo sia per quella inferiore, ma viene usato soprattutto per i muscoli della schiena, anche in caso di dolori dovuti ad una postura scorretta e allo stare seduti o in piedi per molte ore.

Foam roller, quale scegliere?

In commercio esistono tantissimi tipi di rulli, grandi o piccoli, con superficie liscia o lavorata, adatti a diverse esigenze. L’importante è scegliere un roller facile da maneggiare, non troppo grande, che possa essere usato sia per la schiena, sia per le braccia e le gambe.

Gli esperti di fitness, inoltre, consigliano di scegliere i rulli lisci, perché più efficaci, anche se leggermente più dolorosi di quelli lavorati. Per quanto riguarda i costi, il prezzo di un buon attrezzo si aggira intorno ai 30-40 euro.

Foam roller: come si usa

Come rilassare i muscoli con il foam roller? In modo molto semplice: basta distendersi sul tappetino e posizionare il rullo sotto la schiena, facendolo scivolare con il peso del corpo. L’esercizio va fatto con molta lentezza, per circa cinque minuti, prima o dopo l’allenamento (ma anche indipendentemente da esso).

Per la cellulite, il massaggio con il roller va fatto mattina e sera, per circa dieci minuti. Il rullo va posizionato sotto i glutei, per poi farlo scivolare fino alle ginocchia.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/148126275227197292/

ultimo aggiornamento: 04-02-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures