Bulgur: il super cereale per insalate e piatti estivi

Che cos’è il bulgur e come si utilizza in cucina: il cereale integrale ricco di fibre, vitamine e sali minerali per insalate estive e cous cous…

Il bulgur è un frumento integrale che subisce un particolare processo di lavorazione, in quanto viene prima lessato per poi essere seccato e infine macinato. Lo si utilizza per la preparazione di insalate e ricette estive ricche di verdure fresche, carne o pesce. È ideale per la preparazione del tabbouleh o del cous cous.

Cucinarlo è semplicissimo. Basta aggiungere un po’ di acqua e lasciarlo riposare per sfruttarne al meglio i benefici. Vediamo quali sono tutte le proprietà e gli utilizzi del bulgur.

bulgur
Fonte foto: https://pixabay.com/it/bulgur-insalata-cucina-turca-k%C3%B6fte-2519399/

Bulgur: proprietà e benefici

Una delle principali proprietà del bulgur è quella digestiva. Essendo ricco di fibra alimentare aiuta i processi di digestione e a contrastare la stitichezza. Ideale da mangiare per un pasto fuori casa o per un piatto light arricchito di verdure.

Il bulgur ha il vantaggio di essere un alimento integrale e di risultare dunque ricco di fibre, un elemento considerato benefico per mantenere regolare l’intestino e per favorirne il corretto funzionamento.

Ricco di vitamine, quali la A, B1, B2, PP ed E quando è a crudo. Quando viene bollito si perde una buona quantità di vitamine idrosolubili che si disperdono nell’acqua di cottura. Il metodo ideale per mantenerle intatte è quello di lavorarlo a freddo e di evitare di aggiungere ingredienti troppo caldi.

Ottima fonte anche di sali minerali, quali calcio, ferro, magnesio, sodio e potassio ha, dunque, delle rinomate proprietà energetiche in grado di fornire un buon apporto di minerali, soprattutto nei periodi di stress o intensa attività fisica.

Bulgur: come si cucina?

Ci sono due metodi di preparazione: cottura a freddo o in acqua calda. Il primo metodo è quello consigliato per preparare insalate e per conservarne i principi nutritivi. Mettete i granelli in un’insalatiera capiente e aggiungete una quantità di acqua tiepida pari al doppio del bulgur. Attendete circa 20 minuti fino a quando i granuli avranno assorbito l’acqua. Per esaltarne al meglio il sapore abbondate di prezzemolo.

In alternativa potete cucinarlo in pentola con acqua bollente, seguendo il procedimento di cottura del riso. Questa tecnica è, tuttavia, meno utilizzata, in quanto richiede più tempo e si alterano gusto e principi nutritivi.

[amazon_link asins=’B01N7V8IKS,B01LQCY3US,B00DN9LE3C’ template=’ProductCarousel’ store=’deltapictures-21′ marketplace=’IT’ link_id=’e05fcaa3-84f8-11e8-9391-c9e676285ac8′]

Fonte foto: https://pixabay.com/it/bulgur-insalata-cucina-turca-k%C3%B6fte-2519399/

ultimo aggiornamento: 30-07-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures