Abbronzatura e alimentazione: 7 cibi per una tintarella perfetta

Il segreto per un’abbronzatura perfetta? L’alimentazione! Vediamo quali sono i cibi da consumare per abbronzarsi subito e bene.

chiudi

Caricamento Player...

In estate tutti sogniamo una tintarella perfetta, ma spesso le nostre aspettative vengono deluse. Per abbronzarsi subito e senza scottature, non basta scegliere la giusta crema solare, bisogna agire dall’interno.

Come? Con integratori specifici, ma anche, e soprattutto, con l’alimentazione. Alcuni cibi, infatti, contengono vitamine e altre sostanze che proteggono la pelle dal sole e favoriscono un’abbronzatura rapida e uniforme. Vediamo quali sono.

I cibi che migliorano l’abbronzatura

Abbronzatura e alimentazione

  • Il primo cibo da consumare in abbondanza in estate sono i pomodori, che contengono licopene, un carotenoide che aumenta del 30% le difese della pelle dal sole.
  • Anche la melagrana aiuta la pelle a difendersi meglio dai raggi solari, grazie all’alto contenuto di polifenoli, che hanno proprietà antinfiammatorie e contrastano i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento.
  • Un’altro valido aiuto contro i radicali liberi è il coenzima Q10, contenuto in abbondanza negli spinaci, ma anche nelle arachidi, nel grano e in tutti i cereali integrali.
  • I broccoli contengono acido alfa lipoico, un potente antiossidante e antinfiammatorio, e isotiocianati, che aiutano a prevenire il cancro, compreso quello della pelle, di cui il sole è spesso responsabile.
  • Per stimolare la produzione di collagene e mantenere la pelle giovane, sono importantissimi i frutti rossi, come fragole, mirtilli e lamponi, ricchi di vitamina C.
  • Le bacche di Goji oggi sono molto “di moda” e c’è un motivo ben preciso: sono fonte di antiossidanti, amminoacidi, vitamine del gruppo B, sali minerali e acidi grassi essenziali. Un concentrato di benessere, non solo per la pelle!
  • Oltre ai frutti rossi, anche quelli arancioni sono ricchi di vitamina A e C, che favoriscono l’abbronzatura e mantengono la pelle giovane: abbondate quindi con le arance, ma anche con le carote, la zucca e le patate dolci.