Le unghie in gel nere sono un modo molto glamour per sfoggiare una manicure particolare e in grado di donare un aspetto più sofisticato a chi le indossa.

Chi ama applicare smalti sempre diversi sarà sicuramente attratta da una delle tendenze del momento che è quella delle unghie in gel nere. Questo colore che un tempo era visto come troppo eccessivo, è stato ormai sdoganato al punto da non essere più considerato adatto solo ad anime da rockstar ma anche a chi desidera mostrare il proprio lato più sofisticato.

Se ben curate, infatti, le unghie in gel nero possono rendere ancora più chic e donare al contempo una sorta di eleganza senza tempo. Ciò che conta è seguire delle regole base per far si che rendano più belle e non il contrario.

Ricostruzione unghie nere in gel: come portarle

Che si tratti di un semplice smalto o di una ricostruzione unghie nero, questo colore può dare diverse soddisfazioni.

Unghie gel nere
Unghie gel nere

Per portarlo al meglio è però indispensabile seguire alcuni accorgimenti importanti.
Una buona nail art in gel, che sia fatta in modo professionale o fai da te, funziona infatti solo su mani estremamente curate e abbinata ad un look che può andare dall’eccentrico all’estremamente sofisticato. In altre parole bisogna saperle indossare.

A ciò va unita anche l’accortezza di dare alle unghie una forma che risalti sia le mani che la carnagione. Il tutto ricordando che il nail art in gel nero si rivela particolarmente vincente a chi ha dita affusolate e lunghe e a persone di carnagione molto chiara o scura. L’effetto è infatti un po’ meno convincente su chi ha una pelle olivastra. Ciò nonostante si può sempre superare questo ostacolo e portare il colore nero in abbinamento ad altri o per rendere più belle le unghie di Halloween.

Nail art scure o nere: idee e foto

Per quanto riguarda i colori, si può decidere di puntare per un look total black ma non solo. Il nero infatti, si sa, sta bene con tutto! A seconda dell’occasione, dell’outfit che si indossa o del proprio mood, si possono scegliere diverse combinazioni di colori che includano anche il nero. Vediamo insieme alcuni esempi:

Il nero con un tocco di argento o di oro è ottimo per mantenere un look sempre elegante ed è possibile accompagnarle con qualche accessorio, come bracciali o collane, dello stesso colore. 

Unghie nere argento
Unghie nere argento
Unghie gel nere oro
Unghie gel nere oro

Le unghie nere si possono anche alleggerire con una punta di fucsia o di rosa, optando quindi per un look più soft ma comunque sempre alla moda.

Unghie gel nere fucsia
Unghie gel nere fucsia
Unghie gel nere rosa
Unghie gel nere rosa

Quando si parla di unghie in gel poi, si può decidere tra un gel opaco o lucido. Un’ottima alternativa, per le più indecise, è quella di scegliere una nail art in cui i due tipi di gel si alternano, ottenendo un look molto chic.

Se invece si decide davvero per unghie totalmente nere, si può sempre renderle più particolari e uniche utilizzando un gel brillantinato.

Unghie nere brillantini
Unghie nere brillantini

Unghie in gel bianche e nere: i look migliori

Se non si vuole abusare del colore nero, si può optare per una variante interessante, ovvero alternarlo con il bianco. È facile adattare questi due colori a diverse occasioni, dalle più eleganti alle più mondane e l’accostamento è anche perfetto per l’ufficio. Si può scegliere di colorarle in modo alternato, formando quindi un effetto a zebra o di creare dei disegni che prevedano entrambi i colori e di dar vita persino a delle geometrie basate su questo interessante contrasto. 

Unghie nere bianche
Unghie nere bianche

Al contempo si può scegliere di usare il colore nero su tutte le unghie tranne che su una che si colorerà di bianco. Si può anche optare per il famoso effetto “a scacchiera” e abbellire il tutto aggiungendo piccoli strass o qualche decorazione. Insomma, ci sono davvero infiniti modi di portare questi due colori e tutti degni di attenzione.

Riproduzione riservata © 2022 - NB

ultimo aggiornamento: 20-10-2022


Trattamento antirughe ai fili di collagene per rispettare la bellezza naturale del volto

Acconciature per capelli ricci: le più semplici da realizzare