Ecco la dieta per prevenire e combattere la sindrome metabolica

Sindrome metabolica, ecco 5 consigli (alimentari) per prevenirla

Sempre più diffusa nei paesi occidentali, la sindrome metabolica aumenta il rischio di contrarre gravi malattie: ecco come la si può prevenire.

È conosciuta anche con il nome di sindrome da insulino-resistenza, e sta segnando l’avanzata anche nel nostro paese: stiamo parlando della sindrome metabolica, alla quale è bene prestare attenzione. Si tratta infatti di una condizione caratterizzata dalla presenza di fattori di rischio che aumentano la probabilità di contrarre malattie cardiovascolari e diabete.

Questa sindrome si diagnostica quando in un paziente sono presenti almeno tre di questi fattori di rischio: ipertensione arteriosa, iperglicemia a digiuno, ipertrigliceridemia (elevato livello di trigliceridi), basso livello di colesterolo HDL (il “colesterolo buono”) nel sangue, obesità addominale (eccesso di grasso nella zona addominale).

Quali sono i rischi della sindrome metabolica

La sindrome metabolica, di per sé, non è una vera e propria malattia, ma può provocare serie conseguenze di salute. Diversi studi hanno dimostrato che chi ne soffre ha il doppio della probabilità di sviluppare malattie cardiache e ben il quintuplo della probabilità di sviluppare il diabete, rispetto ad una persona sana.

Questa condizione può insorgere a causa del sovrappeso o dell’obesità, della carenza di attività fisica o dell’insulino-resistenza. Inoltre pare che siano più a rischio coloro che hanno in famiglia casi di diabete. Anche altre malattie, come la sindrome dell’ovaio policistico, aumentano le probabilità di sviluppare la sindrome metabolica.

Cibi che fanno ingrassare
Cibi che fanno ingrassare

La dieta per prevenire la sindrome metabolica

Non servono particolari accorgimenti per evitare di incorrere in questa condizione. Dal momento che una delle prime cause è l’obesità, bisogna infatti seguire un’alimentazione corretta, riducendo il consumo di zuccheri, grassi e carboidrati e prediligendo frutta e verdura.

Non esiste dunque una dieta specifica per prevenire la sindrome metabolica, ma possiamo comunque individuare delle linee guida che ci aiutano a mantenere un’alimentazione sana ed equilibrata. Ecco dunque i 5 consigli alimentari da seguire.

-Evita il consumo di alimenti ad alto indice glicemico, perché aumentano il livello di zuccheri nel sangue.

-Riduci l’utilizzo del sale, che aumenta la pressione arteriosa.

-Evita i grassi idrogenati, che stimolano la produzione di colesterolo cattivo e trigliceridi.

-Consuma una buona quantità di fibre, dal momento che queste sostanze aiutano a rallentare l’assorbimento degli zuccheri e dei grassi a livello intestinale.

-Prediligi la carne bianca e il pesce, piuttosto che la carne rossa. 

Fonte foto: https://pixabay.com/it/illustrations/grasso-obesi-obesit%C3%A0-peso-pesante-3313923/

ultimo aggiornamento: 02-07-2019

>