Arriva la dieta termogenica: ecco come funziona!

Adesso è possibile dimagrire e perdere i chili in eccesso grazie alla dieta termogenica, ovvero mangiando alimenti che aiutano a bruciare i grassi!

La dieta termogenica, detta anche dieta brucia grassi, ci permette di dimagrire e tornare in forma. Con questo regime alimentare è infatti possibile perdere fino a tre chili in un mese. La dieta in questione prende questo nome perché il nostro corpo utilizza delle calorie introdotte tramite l’alimentazione per digerire alcuni cibi, grazie al processo della termogenesi.

Questi alimenti hanno numerose proprietà, tra queste sappiamo che sono in grado di bruciare i grassi e di riattivare il metabolismo. Il protocollo della dieta in questione non è rigido, quindi non è difficile da seguire. Lo scopo è quello di far bruciare al corpo i grassi, invece delle calorie. Si tratta di una dieta che generalmente viene seguita dalle donne, ma ultimamente è molto richiesta anche dagli uomini. Scopriamo insieme come funziona.

Quali sono gli alimenti della dieta termogenica?

I cibi che favoriscono l’eliminazione del grasso sono numerosi e cerchiamo di elencarveli. In primis troviamo le spezie, ideali per condire molti piatti, donano gusto e possono essere utilizzate in alternativa al sale. Ad esempio il peperoncino alza la nostra temperatura basale, favorendo il meccanismo della termogenesi.

Dieta termogenica
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/verdure-una-sana-alimentazione-1584999/

Per quanto riguarda la frutta troviamo: la papaia, l’ananas, il kiwi e le fragole che attivano il meccanismo. Sono alimenti poveri di calorie e di grassi. Inoltre favoriscono l’eliminazione delle tossine e dei liquidi in eccesso

Sono importanti anche le proteine, queste devono essere presenti e vi suggeriamo di preferire le carni bianche, come il pollo e il consiglio, oltre al pesce e i legumi. Non possono mancare neanche i carboidrati, anche se è meglio preferire quelli integrali, che permettono di mantenere l’insulina e la glicemia sotto controllo e a livelli bassi.

Le verdure consigliate sono: i broccoli, l’aglio, la cipolla e le insalate verdi. Inoltre è importante svolgere attività fisica, bere molta acqua o tisane. Oltre a stare lontani dai vizi dell’alcol e del fumo.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/verdure-una-sana-alimentazione-1584999/

ultimo aggiornamento: 17-04-2019