La pandemia ha bloccato per molto tempo viaggi e vacanze, ma per l’estate 2021 si prevede una ripresa e molti italiani stanno già prenotando anche perché hanno bisogno di relax dopo un lungo periodo di restrizioni e preoccupazioni.

Il mare del Salento e le sue sagre con vendita di prodotti tipici del Salento

Dove andranno in vacanza gli italiani? Le mete preferite restano quelle italiane, in particolare il Sud Italia, dalle prime prenotazioni il Salento si conferma una meta  molto apprezzata grazie anche al mix sole, mare, cultura e tradizione popolare che con la vendita di prodotti tipici salentini online attrae persone da tutto il mondo.

La penisola salentina viene definita il tacco d’Italia ed è costituita dalle province di Brindisi, Lecce e Taranto, le prime due affacciano sul Mar Adriatico, mentre la terza sul Mar Ionio, tra le località più apprezzate ci sono Gallipoli, Porto San Cesareo, in provincia di Lecce, che vanta delle spiagge meravigliose, come Punta Prosciutto e la spiaggia di Torre Lapillo, e un mare cristallino.

Questa zona per la sua bellezza, con spiagge con sabbia sottilissima e fondali bassi, perfetti anche per i bambini, che si immergono in un mare di un azzurro intenso, vengono anche definite i Caraibi del Salento. Qui il mare è perfetto anche per gli amanti dello snorkeling e nelle giornate più ventose è possibile fare kitesurfing, naturalmente si possono avere tutti i benefici tipici del mare e del sole, importante per la produzione di vitamina D, essenziale per fissare il calcio alle ossa.

Le vacanze nel Salento non sono solo mare e spiaggia, infatti ci sono anche tante altre attrazioni, come  i monumenti da visitare e tanti eventi che si svolgono soprattutto nelle ore serali, tra questi non possono essere dimenticate le sagre dei prodotti tipici del Salento.

tramonto

Arte e cultura nel Salento

Il Salento riserva ai suoi visitatori anche tanta arte  questo è dovuto al fatto che è stata crocevia di molte culture, in particolare quella greca, e quindi ogni civiltà ha lasciato le sue indelebili tracce sul territorio. Tra i monumenti merita una visita la Fontana dell’Armonia che si trova a Lecce, anche conosciuta come la Fontana degli Innamorati , e realizzata nel 1927 da Antonio Mazzotta con  pietra di Trani, rappresenta delle canne attraverso cui sgorga l’acqua per ricadere poi nella vasca posta ai piedi, all’estremità delle canne ci sono due sculture bronzee che riproducono un uomo e una donna nudi.

A Nardò, in provincia di Lecce, si può invece ammirare il Tempietto dell’Osanna, il monumento è realizzato in pietra leccese e risale al XVI secolo, queste naturalmente non sono le uniche opere d’arte, merita una sosta anche il Duomo di Lecce.

Chi decide di sostare in provincia di Lecce per visitare i monumenti non può dimenticare di assaporare i prodotti tipici del Salento, tra cui il pasticciotto leccese: un dolce a base di pasta frolla ripieno di crema e marmellata di amarena.

Dove soggiornare per una vacanza nel Salento

Naturalmente il Salento offre anche tante opportunità per chi decide di soggiornare,  si possono scegliere alberghi oppure prendere in locazione uno dei tanti appartamenti dedicati ai turisti, ma il consiglio è quello di approfittare dell’ospitalità di strutture ricettive a conduzione familiare, ad esempio B&B.

L’ospitalità dei pugliesi è infatti nota e qui si può degustare la cucina tipica del posto realizzata con ingredienti della tradizione, ad esempio viene fatto largo uso di quello che è considerato uno dei prodotti tipici più conosciuti: l’oro del Salento, cioè l’olio extravergine di oliva che ha importanti proprietà nutrizionali per l’organismo al punto da essere considerato anche un antitumorale.

Con questo ingrediente sono preparati tanti piatti tipici: dai primi piatti, ai secondi, fino ad arrivare ai dolci. Insomma chi sceglie le vacanze in Puglia e in particolare nel Salento potrà avere un’esperienza piacevole a 360° ed entrare in un mondo fatto di antichi sapori e tradizioni, di cultura e divertimento.

Non resta che prenotare le proprie vacanze in Salento e nel frattempo iniziare a degustare le tante specialità di questa meravigliosa zona d’Italia con la vendita online di prodotti tipici del Salento: https://www.schirinzi.it/prodotti-tipici-salentini/

ultimo aggiornamento: 05-05-2021


Frutta di stagione di maggio: quale scegliere per mangiare in modo sano e naturale

Il ribes rosso e tutte le sue incredibili proprietà per la salute