Artrite: ecco quali sono i cibi che devi evitare se ne soffri

Un elenco di 9 cibi che è meglio non consumare se sei affetto da artrite, il disturbo che provoca infiammazione articolare.

L’artrite è un’infiammazione articolare. Esiste in diverse tipologie e origini (metabolica, traumatica, infettiva o autoimmune). Tra i vari sintomi che la caratterizzano ritroviamo il calore, la rigidità, il dolore e l’arrossamento. Di solito, si manifesta con l’infiammazione e il dolore alle articolazioni. Recenti indagini hanno riscontrato che sono milioni le persone che soffrono di questa patologia.

I farmaci non si concentrano sul problema, ma alleviano solo il dolore. E’ possibile, invece, trattare l’artrite in modo completamente naturale e sicuro. Per prima cosa, iniziando ad assumere cibi anti-infiammatori ed evitando quelli che, al contrario, possono scatenarla.

Artrite, i cibi da evitare

Questi sono i 9 alimenti da evitare per non alimentare l’artrite.

artrite
Fonte foto: https://pixabay.com/it/arthrocalman-artrosi-ginocchio-2384253/

Cibi fritti

I cibi fritti sono ricchi di tossine chiamate glicazione avanzata. Che fanno aumentare l’ossidazione delle cellule e aggravare l’infiammazione.

Carboidrati

I carboidrati trasformati in prodotti a base di farina bianca. Ad esempio, pane, cracker, riso o patate hanno un alto indice glicemico, quindi causano l’artrite.

Oli

L’olio di mais è ricco di acidi grassi omega-6 che lo rende infiammatorio. Ecco perché dovresti evitare tutti gli oli che provengono dai semi, come la soia e il girasole.

Glutine e frumento

Il grano e il glutine, in molte persone, causano arrossamento, specialmente negli individui intolleranti. Oppure a quelli che hanno problemi all’intestino.

Zucchero

Lo zucchero trasformato porta al rilascio di citochine. Quindi, evita le bevande gassate, i succhi di frutta trasformati e i dolci.

Prodotti lattiero-caseari

La maggior parte dei latticini contengono caseina, che è un tipo di proteina che porta all’infiammazione. Poiché irrita i tessuti intorno alle articolazioni.

Tabacco e alcol

Il tabacco e l’alcol sono legati allo sviluppo di alcune forme di artrite. Il consumo di alcol colpisce il fegato, interrompe il suo funzionamento e provoca infiammazione.

Sale

L’eccessivo consumo di sale provoca squilibri idrici nel corpo. Questo produce edema e una maggiore pressione sui vasi sanguigni. Ciò aggrava l’artrite e provoca dolore e infiammazione.

Frutta secca

Non che noci o pinoli facciano male. Ma se consumati in grandi quantità si assume troppa omega-6. Che contiene acidi grassi essenziali responsabili dell’aumento dell’infiammazione in prossimità delle articolazioni.

Inoltre, sono sconsigliati anche: pomodori, peperoni e melanzane.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/arthrocalman-artrosi-ginocchio-2384253/

ultimo aggiornamento: 15-04-2019