Volete tornare in forma in 7 giorni? Ecco 7 smoothies per depurarsi in soli 7 giorni: da provare assolutamente!

Che ne dite di intraprendere una dieta detossinante a base di deliziosi smoothies detox preparati con frutta e verdura fresca e di stagione? Se vi sentite appesantiti e volete espellere le tossine dal vostro corpo, allora siete nel posto giusto: con questi favolosi frullati ritroverete benessere e tornerete in forma!

Perdere peso, prevenire malattie croniche, ritrovare una pelle sana e riequilibrare le corrette funzioni vitali: fate tutto questo con le nostre ricette di smoothies fatti in casa!

7 giorni di dieta depurativa a base di smoothie brucia grassi

smoothies
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/smoothie-succo-drink-cibo-3697014/

Giorno 1: Frullato all pesca, frutti di bosco e cavolo nero

Una manciata di foglie di cavolo nero, frutti di bosco, una pesca e i semi lino, il tutto con zucchero di canna e qualche pezzetto di mela per dare consistenza. Un frullato cremoso e perfetto per ritrovare benessere e salute.

Giorno 2: Frullato alla mela verde e kiwi

In questo smoothie dovrete frullare i kiwi, la cui polpa ricca di fibre aiuta a regolare le funzioni intestinali e il metabolismo e la mela verde. Il tutto accompagnato da qualche goccia di lime, basilico, menta e zucchero di canna. Un frullato fresco, cremoso e profumato, da provare assolutamente!

Giorno 3: Frullato alla banana, ananas, spinaci e latte di cocco

Anche qui utilizziamo foglie verdi, che aiutano a depurare l’organismo, ma andiamo ad aggiungere un tocco esotico: banana, latte di cocco e ananas. Frullate gli spinaci nell’acqua fino a ottenere un succo verde e poi aggiungete gli ingredienti restanti; proseguite dunque fino ad ottenere una consistenza cremosa.

Giorno 4: Frullato all’ananas, pesche e spinaci

Anche qui troviamo un sapore esotico, ma che viene addolcito dalla presenza della pesca. Aggiungete dello zucchero di canna per rendere più goloso il vostro frullato oppure qualche fettina di banana!

Giorno 5: Frullato alle more, mirtilli e latte di mandorla

Un ottimo frullato ricco di fibre e di gusto: si tratta dello smoothie a base di more e mirtilli, che viene arricchito con i semi di lino, i semi di chia e il latte di mandorla. Con questa bevanda riuscirete a regolarizzare l’intestino e anche a combattere gonfiore addominale. Provateci, vi piacerà sicuramente!

Giorno 6: Frullato alla mela, spinaci e mirtilli

Continuiamo con i mirtilli, e ritroviamo nuovamente spinaci e mela. Gli ingredienti di questa bevanda non sono molto dolci, per cui potete aggiungere del latte, del miele o un cucchiaino di zucchero di canna. 

Giorno 7: Frullato con melone, banana e tè matcha

Fresco, nutriente, delizioso. Concludiamo la settimana con uno smoothie a base di melone e banana, che viene arricchito con latte di mandorla, semi di chia e infine polvere di tè matcha. Questo tè oltre a non avere calorie è un forte antiossidante, in grado di proteggere il fegato dalle tossine. Provatelo anche voi!

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/smoothie-succo-drink-cibo-3697014/

TAG:
dieta

ultimo aggiornamento: 29-10-2018


Alimentazione macrobiotica: tutto quello che devi sapere

Art therapy: visite gratis al museo prescritte dai medici come terapia!