La treccia di lato è perfetta per ogni occasione, a patto che sia fatta nel modo giusto: vediamo qual è la tecnica più semplice.

Estremamente cool e versatile, la treccia di lato è una delle poche acconciature che non passa mai di moda. Il motivo è semplice: è perfetta per ogni occasione e, soprattutto, si adatta a tutti i look. Inoltre, è terribilmente easy, motivo per cui chi la sfoggia non invecchia mai. Vediamo qual è la tecnica più semplice per fare una treccia laterale impeccabile.

Treccia di lato: come si fa?

Come fare treccia laterale? Acconciatura dal fascino intramontabile, richiede poco tempo, a patto che sia fatta con la tecnica giusta. Senza ombra di dubbio, la prima cosa da fare è eliminare tutti i nodi dalla chioma. A questo punto, spostate tutti i capelli da un lato e divideteli in tre sezioni. Cercando di tenere i capelli tirati, iniziate ad intrecciarli tra loro, facendo passare le ciocche esterne sopra a quella centrale. Al raggiungimento delle punte, fissate la treccia laterale con un elastico.

Tutto qui? No, è in questo momento che bisogna affrontare lo step più difficile affinché l’acconciatura non crolli al primo colpo d’aria. Una bella spolverata di lacca è d’obbligo, dopo di che fermate i capelli con qualche forcina. Fatevi guidare dall’istinto e piazzatele dove sembra che la treccia sia più ‘debole’.

Questa è la tecnica più semplice per fare una treccia laterale, ma, dopo che avrete preso un po’ di dimestichezza, potete anche provare le altri varianti. La francese, ad esempio, è so cool. E’ sempre necessario pettinare i capelli in modo da togliere i nodi e portarli tutti da un lato, poi iniziate ad intrecciare partendo dalle radici, facendo attenzione a lasciare le ciocche morbide.

Capelli e treccia laterale: l’acconciatura per essere sempre impeccabili

La treccia incorporata laterale è una delle acconciature più facili e veloci da fare. Consente di essere sempre ordinate e impeccabili senza perdere tempo, oppure senza dover essere costrette a fare lo shampoo per nascondere i capelli sporchi. Come se non bastasse, potete anche abbellire l’hair look con mollette, elastici, strass o qualsiasi altro accessorio. Qualcuno, addirittura, intreccia le ciocche con i foulard, in modo da avere un perfetto stile gipsy. Insomma, la creatività è bene accetta.

Riproduzione riservata © 2022 - NB

ultimo aggiornamento: 13-05-2022


La riparazione dei cosmetici rotti è diventata un vero trend. Ecco perché e quali sono i rischi

Infoltimento capelli: le cause della perdita della chioma