Autunno, tempo di trattamenti beauty: quali fare per viso, corpo e capelli

L’autunno è il momento migliore per fare trattamenti di bellezza che in estate sono vietati. Vediamo quali!

chiudi

Caricamento Player...

In estate alcuni trattamenti di bellezza sono vietati o sconsigliati, come il peeling, la depilazione laser e la decolorazione, i primi perché rendono la pelle fotosensibile, l’ultima perché tende a far ingiallire i capelli sotto al sole.

Per questo l’autunno è il momento migliore per dedicarsi delle cure mirate a preparare la pelle, ma anche i capelli, all’arrivo dell’inverno. Vediamo quali sono i trattamenti beauty da fare subito.

Trattamenti di bellezza da fare in autunno

Trattamenti di bellezza da fare in autunno
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/benessere-massaggio-reiki-285590/

Iniziamo dai trattamenti per il viso: il peeling, come abbiamo anticipato, in estate è vietato, perché rende la pelle fotosensibile. Per questo motivo consigliamo di farlo in autunno, quando il sole non è più molto forte e non si rischiano macchie e bruciature.

Il peeling è perfetto per eliminare imperfezioni della pelle, come le macchie scure dovute al sole o all’età, l’acne e i suoi esiti. Peeling leggeri e superficiali possono essere fatti nei centri estetici, mentre per peeling più profondi, come quelli per eliminare rughe, cicatrici e acne, è necessario rivolgersi al dermatologo. Il peeling è adatto anche per il corpo, soprattutto sulle zone depilate, per eliminare i peli incarniti.

Passando al corpo, l’autunno è il momento giusto per fare la depilazione definitiva con laser o luce pulsata, che in estate non possono essere usati perché, come il peeling, sono fotosensibilizzanti. Inoltre, i risultati richiedono molto tempo e le sedute non devono essere troppo ravvicinate, per questo è meglio iniziare in autunno-inverno per arrivare pronte all’estate.

Infine, per quanto riguarda i capelli, l’autunno è la stagione ideale sia per darci un taglio, eliminando le lunghezze rovinate, sia per cambiare colore. In estate, infatti, i capelli tinti tendono a scolorirsi a causa del sole e dei frequenti lavaggi, mentre quelli decolorati si ingialliscono e indeboliscono.