Spazzola per capelli: come capire qual è quella giusta per te

Dalla versione in legno alla spazzola tonda: ecco quante spazzole esistono e come capire qual è quella giusta per noi!

I nostri capelli non solo richiedono i giusti prodotti e la giusta attenzione, ma necessitano anche di essere pettinati con la giusta spazzola. Sul mercato possiamo trovare numerose tipologie di spazzole, talvolta anche molto diverse tra di loro; conoscere la differenza è fondamentale, in modo da utilizzare quella giusta al momento giusto. Scopriamo, quindi, tutte le spazzole per capelli che è possibile trovare e, soprattutto, quando vanno utilizzate!

Come scegliere le spazzole per capelli

-Piatta e larga. La classica spazzola che sicuramente ognuna di noi ha: serve per poter pettinare i capelli specialmente durante l’asciugatura ed è consigliata principalmente a chi ha già i capelli lisci.

spazzola
Fonte foto: https://pixabay.com/it/pettine-capelli-lunghi-spazzola-1027540/

-Tonda. La spazzola cilindrica viene utilizzata soprattutto dai parrucchieri: serve per poter fare la messa in piega sia liscia che mossa. Per questo, utilizzarla non è proprio semplice e servirebbe la mano dell’esperto!

-Tangle teezers. È una delle spazzole più utilizzate ultimamente, dato che possiamo portarla tranquillamente nella borsa e ci permette di sciogliere i nodi dei capelli anche quando siamo fuori casa.

-Sottile e lunga. Una spazzola che non tutte utilizzano, proprio perché non è una tipologia molto diffusa: serve a cotonare i capelli ed è adatta specialmente a chi desidera dare volume alla sua chioma!

-Ovale. Come quella piatta, la spazzola ovale è una delle più utilizzate dalle donne: serve a districare i capelli e renderli più morbidi e lisci. Dobbiamo stare attente a come la utilizziamo: assolutamente vietato pettinare i capelli bagnati, poiché questo tipo di spazzola rischia di elettrizzare i capelli!

Ora che abbiamo conosciuto le tipologie di spazzole per capelli, dobbiamo anche sapere che le spazzole vanno pulite ogni volta che le utilizziamo. Per poterle disinfettare basta immergerle in acqua tiepida e bicarbonato per alcuni minuti. Dopodiché, lasciamo asciugare le spazzole all’aria aperta!

Fonte foto: https://pixabay.com/it/pettine-capelli-lunghi-spazzola-1027540/

ultimo aggiornamento: 21-12-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures