Lo scrub miele e zucchero non è un semplice trattamento, ma un vero e proprio elisir di bellezza per la pelle. Vediamo quali sono i benefici.

Avete bisogno di un trattamento di bellezza fai da te estremamente nutriente? Bene, optate per lo scrub miele e zucchero. Indicato per tutti i tipi di pelle, è utile per esfoliare in modo delicato l’epidermide e, come se non bastasse, bastano poche applicazioni per vedere i risultati. Vediamo come si fa e quali sono i benefici che apporta.

Scrub miele e zucchero: un vero elisir di bellezza

Tutti dovrebbero fare, almeno una volta a settimana, uno scrub viso miele e zucchero. Si tratta di ingredienti che facilmente si trovano nella dispensa di casa, per cui non avete davvero alcun tipo di scusa per sottrarvi. Adatto a tutti i tipi di pelle, questo trattamento riesce a nutrire a fondo l’epidermide, rendendola luminosa e del tutto rigenerata.

Per preparare lo scrub non dovete fare altro che mescolare due cucchiai di zucchero a due cucchiaini di miele. Volendo, potete aggiungere anche un cucchiaio di olio di mandorle oppure di olio extra vergine di oliva. Quando il composto è compatto, stendetelo sulla pelle in precedenza detersa con massaggi circolari. Fate attenzione ai movimenti e non esercitate pressione. I due preziosi ingredienti devono fare il loro lavoro, ma non dovete scambiarli per la carta vetrata.

Dopo aver massaggiato per almeno cinque minuti, tenete in posa per altri dieci e poi sciacquate con abbondante acqua tiepida. Dopo aver tamponato accuratamente l’epidermide con un asciugamano in cotone o lino, applicate la crema idratante che usate abitualmente.

Maschera miele e zucchero: tanti benefici per un unico composto

Se avete bisogno di uno scrub corpo fai da te al miele e zucchero, non dovete fare altro che aggiungere a cinque cucchiai di zucchero abbastanza miele da ottenere un composto da stendere su tutta la superficie in questione. Così come il trattamento per il viso, anche in questo caso dovete applicare e massaggiare con movimenti circolari. Nelle zone più critiche, però, potete esercitare un po’ di pressione in più.

Il composto utilizzato per lo scrub viso può essere impiegato anche a mo’ di maschera, tenendola in posa almeno 30 minuti. Se avete bisogno di un trattamento ultra nutriente, aggiungete un po’ di yogurt. Volendo, eliminate lo zucchero e sostituitelo con il cacao: non otterrete solo una maschera nutriente, ma anche golosa, tanto che vi verrà da leccarvi i baffi.

Riproduzione riservata © 2022 - NB

ultimo aggiornamento: 27-06-2022


Unghie estate: tendenze e consigli per la tua manicure estiva

Strobing, l’alternativa al contouring: la tecnica per definire il viso come funziona?