Lunch box: rotolo di frittata con carciofi

Come realizzare la doppia coda

Il rotolo di frittata con carciofi è perfetto per una pausa pranzo sana, ma gustosa. Vediamo come prepararlo.

Spesso in pausa pranzo finiamo per mangiare un panino, un trancio di pizza o altri alimenti poco salutari, perché pensiamo di non avere tempo per preparare qualcosa di meglio a casa. In realtà non è così, basta scegliere un piatto che si possa cucinare la sera prima e gustare freddo il giorno seguente, come un rotolo di frittata con carciofi o altri ingredienti.

Il rotolo di frittata farcito è facilissimo da preparare, è ottimo sia caldo che freddo, è pratico da mettere nella lunch box ed è anche molto nutriente e saporito. Vediamo come prepararlo, seguendo una ricetta davvero molto semplice e veloce.

Rotolo di frittata con carciofi: la ricetta

rotolo di frittata con carciofi
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/219691288053441623/

Per preparare il rotolo di frittata con carciofi potete usare in carciofi freschi oppure quelli surgelati. Per rendere la ricetta ancora più sana, vi consigliamo di cuocere il rotolo di frittata al forno e non in padella. In questo modo, potrete anche realizzare una frittata più grande e semplice da arrotolare.

Gli ingredienti sono:

– 4 uova fresche,

– 1 carciofo grande,

– 100 grammi di prosciutto cotto,

– 1 mozzarella,

– olio extravergine d’oliva,

– sale e pepe quanto basta.

Per prima cosa, pulite il carciofo. Eliminate le foglie esterne più dure, tagliate le punte, pelate il gambo e lavatelo. Tagliatelo poi a pezzettini e fatelo cuocere in padella a fuoco lento, con un po’ d’olio extravergine d’oliva e sale. Se volete, potete aggiungere anche uno spicchio d’aglio o della cipolla tritata, per renderlo più saporito. Quando il carciofo sarà diventato tenero, spegnete il fuoco.

Passate poi alla preparazione della frittata. Sbattete le uova in una ciotola, insieme ad un pizzico di sale e pepe. Se volete, potete aggiungere anche qualche spezia o erba aromatica, ad esempio il timo, e del parmigiano grattugiato. Mettete in una teglia un foglio di carta da forno e versatevi le uova. Cuocete la frittata in forno preriscaldato a 180° per circa 10-15 minuti.

A questo punto, togliete la frittata dalla teglia, lasciandola sul foglio di carta forno, e sistematevi sopra le fette di prosciutto, la mozzarella tagliata a fettine e i carciofi. Aiutandovi con la carta, arrotolate lentamente la frittata, senza farla rompere, e mettetela in frigorifero per almeno un’ora o per tutta la notte. Infine, tagliate a fettine la frittata ai carciofi al forno e mettetela nella vostra lunch box.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/219691288053441623/

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 08-02-2018

Federica Maria Ferrara

Per favore attiva Java Script[ ? ]