Quali sono i cibi e gli alimenti senza data di scadenza

Data di scadenza: quali sono i cibi che non ce l’hanno

Anche se la data di scadenza è riportata per legge su tutti i cibi in vendita, in realtà è approssimativa e per alcuni alimenti non sarebbe necessaria

La maggior parte delle persone quando scoprono che il cibo ha superato la data di scadenza, lo gettano via nel dubbio che vi possano essere chissà quali danni per la salute. Nel tempo le loro caratteristiche igieniche e organolettiche non vengono alterate, e possono essere tranquillamente consumati dopo anni o addirittura decenni.

Eppure, anche se alcuni di loro la riportano lo stesso, esistono dei cibi che non scadono praticamente mai, e che si possono consumare anche oltre la data indicata, senza alcun rischio o pericolo.

Ma sapete quali sono i cibi che non scadono mai, che non presentano nessuna indicazione sulla confezione e che se conservati bene si possono consumare anche dopo tanto tempo senza alcun effetto collaterale?

Cibi senza data di scadenza

miele
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/miele-sweet-saporito-cibo-823614/

Di seguito tutti i cibi di cui non dovrete temere la data scadenza:

Miele: sano, ricco di benefici e proprietà per il nostro corpo, il miele è un alimento che non scade. Al massimo può presentare dei cambiamenti dovuti agli sbalzi di temperatura, come la sua cristallizzazione.

Riso: tolto il riso integrale, che fa eccezione, il riso non scade. L’unica avvertenza è la conservazione: se non conservato bene può diventare il posto ideale per lo sviluppo di insetti o l’accumulo di polvere.

Zucchero: anche lo zucchero è immune alla scadenza. Il motivo? I batteri non riescono a riprodursi poiché non è possibile per loro nutrirsene.

Sale: proprio come lo zucchero, anche il sale non scade e il massimo che può accadere e di ritrovarlo solidificato o a blocchetti a causa degli sbalzi di temperatura.

Liquori: l’alcol non permette lo sviluppo dei batteri, e dunque praticamente tutti i superalcolici, una volta aperti, si conservano per davvero molto tempo.

Sciroppo d’acero: non tutti lo amano, ma se siete fan dei pancake allora sarete felici di sapere che potete conservarlo a lungo senza problemi di scadenza.

Aceto di vino: se il vino diventa aceto, l’aceto… beh, rimane aceto! Questo ingrediente non subisce variazioni di gusto o cambiamenti con il tempo, e potete conservarlo senza problemi particolari.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/miele-sweet-saporito-cibo-823614/

ultimo aggiornamento: 08-02-2020