In caso di pressione alta i rimedi naturali possono aiutarci ad abbassarla efficacemente e quali buone abitudini ci vengono incontro?

L’ipertensione può dipendere da svariati fattori, vi contribuisce l’età, ma anche abitudini scorrette come l’eccessivo uso di sale nella dieta, la sedentarietà e il fumo. Oltre ai farmaci, lo stile di vita è essenziale per cercare di normalizzare i valori della pressione. Proprio per questo oggi vedremo quali accorgimenti adottare per la pressione alta e i rimedi naturali che ci possono aiutare.

Antipertensivi naturali e stile di vita

È importante sottolineare che l’utilizzo di metodi naturali ed accorgimenti per migliorare lo stile di vita, non esclude comunque la necessità di rivolgersi al medico e valutare una possibili terapia farmacologica. In generale per la pressione alta i rimedi immediati non sono casalinghi, se si riscontrano valori elevati è bene contattare il medico per capire cosa fare e qual è la terapia più adeguata da seguire.

Abbassare la pressione
Abbassare la pressione

Per quanto riguarda i rimedi a lungo termine, invece, come dicevamo lo stile di vita gioca un ruolo importante. Sicuramente uno dei primi suggerimenti che vi darà anche il medico è quello di smettere di fumare ed evitare il consumo di alcolici. Anche la forma fisica è importante, visto che il sovrappeso e la sedentarietà sono proprio dei fattori di rischio dell’ipertensione.

Metodo naturale per abbassare la pressione

Non si dovrà solo agire sulla dieta volta alla perdita di peso, ma è anche molto importante che la dieta sia adeguata. Inoltre, bisogna anche tenere sotto controllo l’utilizzo del sale da cucina, visto che il sodio contenuto nei cibi e nel sale, è in grado di influire sulla pressione. In generale si consiglia di ridurne il consumo in modo da stare al di sotto del limite dei 5 grammi al giorno.

Anche l’attività fisica svolta con regolarità è importante, da una parte perché aiuta a contrastare la sedentarietà e dall’altra perché riduce anche lo stress, un altro fattore che può incidere notevolmente sull’aumento della pressione.

Riproduzione riservata © 2022 - NB

ultimo aggiornamento: 13-04-2022


Da cosa dipende il prurito dopo la doccia e come evitarlo

Meningoencefalite, cos’è: sintomi e cura della malattia