Pennello kabuki: cos'è, a cosa serve e come lavarlo

Il pennello per applicare i prodotti in polvere preferito dai make up artist è il Kabuki

Il pennello kabuki è molto utilizzato dai make up artist: ma a cosa serve e come si utilizza? Scopriamo tutte le informazioni a riguardo!

Nel mondo del make up è possibile trovare una marea di accessori realizzati appositamente per l’applicazione dei vari cosmetici. Uno dei più famosi e più utilizzati dai make up artist è senza ombra di dubbio il pennello kabuki. Lo possiamo trovare ovunque e, infatti, è facilmente reperibile a qualsiasi prezzo e potrebbe diventare parte essenziale del beauty case. Scopriamo di più!

Pennello Kabuki: a che serve?

Prima di capire bene come utilizzarlo e, soprattutto, con quale prodotto, andiamo alla scoperta del pennello.

Pennello kaubki
Fonte foto: https://pixabay.com/photos/women-makeup-model-fashion-hair-2322876/

Il pennello Kabuki è caratterizzato da setole morbide e soffici, il manico è corto e molto robusto e si presenta con una punta arrotondata. Ed è proprio grazie alla sua forma che il risultato del make up può risultare molto naturale. Nasce come applicatore di prodotti in polvere e tutt’oggi viene utilizzato per l’applicazione di fondotinta, cipria e blush. È perfetto anche per applicare il fondotinta per l’estate.

Può essere utilizzato anche inumidito in base al tipo di make up che bisogna realizzare sul viso. Come dicevamo poco fa, grazie alle sue setole a alla sua forma particolare rispetto agli altri pennelli, il kabuki permette di stendere il prodotto nella maniera più omogenea e naturale possibile. Ed è per tale motivo che, spesso e volentieri, viene privilegiato rispetto agli altri prodotti.

Pennello Kabuki: come si lava?

Chi decide di acquistare il pennello, si ritrova poi a capire come poterlo lavare nei migliori dei modi. Lavare il prodotto non è difficile: occorre semplicemente aprire dell’acqua tiepida e passarci sopra del sapone neutro. Per asciugarlo evitiamo l’utilizzo del phon e teniamolo lontano da fonti di calore. Lasciamo, quindi, asciugare all’aria aperta posizionato su una superficie. È un lavoro che andrebbe fatto regolarmente per evitare di rovinare le setole.

Fonte foto: https://pixabay.com/photos/women-makeup-model-fashion-hair-2322876/

ultimo aggiornamento: 04-09-2019