Liposuzione, l’intervento chirurgico che elimina il tessuto adiposo in eccesso

Dallo svolgimento dell’intervento ai costi della liposuzione: ecco cosa sapere a riguardo!

Chi desidera eliminare il tessuto adiposo in eccesso, ovvero quella massa grassa difficile da togliere con diete e attività fisica, potrebbe decidere di ricorrere alla liposuzione, ovvero un intervento chirurgico. Sempre più diffuso tra le donne, soprattutto da coloro che vogliono assolutamente eliminare il grasso su cosce e fianchi, la liposuzione viene effettuata tramite una cannula. Scopriamo di più…

Liposuzione: cos’è?

Possiamo ricorrere a diversi trattamenti estetici, come ad esempio l’intralipoterapia, purtroppo però potrebbero non fare effetto. Per tale motivo, l’unica strada sembrerebbe essere la chirurgia: la liposuzione è, quindi, un intervento chirurgico che tramite una cannula aspira il grasso eliminandolo completamente. Può essere effettuata su fianchi, cosce, glutei e addome.

Chi decide di ricorrere alla liposuzione è per il seguente motivo: nonostante varie diete per dimagrire e una costante attività fisica, ci sono alcune parti del corpo (come addome o glutei) in cui il grasso sembra non voler andare via. Ciò accade perché le cellule adipose si sono accumulate in quantità maggiori rispetto alla norma, quindi per essere rimosse hanno bisogno di “aiuto”.

Liposuzione: come si svolge l’intervento?

pancia
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/pancia-corpo-vestiti-dieta-2473/

Prima di tutto, bisogna rivolgersi ad un medico chirurgico di competenza che dovrà essere in grado di analizzare vari parametri prima dell’intervento.

Prima di poter procedere con la liposuzione, l’esperto avrà il compito di ricevere varie informazioni sul suo paziente, come la storia clinica, un eventuale vizio di fumo, patologie in corso o passate e farmaci assunti. La durata dell’intervento può variare in base alla zona da trattare, comunque non dura mai meno di un’ora.

Liposuzione: cosa succede dopo l’intervento?

Dopo aver effettuato la procedura chirurgica, è possibile percepire un leggero dolore e gonfiore. Tale dolore, però, può tranquillamente essere colmato con dei farmaci che lo stesso medico prescriverà.

I punti, invece, verranno tolti dopo circa 10 giorni dall’intervento. Il periodo post operatorio prevede una vita sedentaria in cui è vietata l’attività sportiva per almeno 2 settimane.

Quali sono i rischi della liposuzione?

Un intervento del genere comporta dei rischi, proprio come qualsiasi altro tipo di intervento. I rischi che potrebbe causare la liposuzione sono i seguenti: infezioni ed emorragie, allergia all’anestesia, edema polmonare, danni agli organi interni o ai nervi e tromboembolismo.

Il rischio di incontrare anche solo una di queste problematiche diminuisce dal momento in cui ci si affida a strutture garantite e medici competenti.

Quanto costa la liposuzione?

I costi della liposuzione variano in base a diversi fattori, primo fra tutti la zona del corpo da trattare. Secondo quanto riportano vari centri specializzati delle città, un intervento chirurgico non viene a costare meno di 1.000 Euro. Sull’addome e sulle gambe potrebbe venire a costare anche oltre i 3.000 Euro.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/pancia-corpo-vestiti-dieta-2473/

ultimo aggiornamento: 27-05-2019