L’importanza dell’acido folico in gravidanza e gli alimenti che lo contengono

Come realizzare la doppia coda

Assumere la giusta quantità di acido folico durante i primi tre mesi di gravidanza è essenziale per lo sviluppo del sistema nervoso centrale del nostro bambino. Ecco quali sono gli alimenti ricchi di vitamina B9.

L’acido folico, o anche conosciuto come vitamina B9, è essenziale durante la gravidanza. Questo, infatti, contribuisce alla chiusura del tubo neurale (da cui si sviluppa il sistema nervoso centrale del bambino), che avviene in genere entro il primo mese dopo il concepimento. È consigliato assumere il giusto quantitativo di vitamina B9 specialmente nei primi tre mesi di gravidanza. L’acido folico si può assumere sia attraverso specifici integratori, ma anche attraverso determinati vegetali. Occorre fare attenzione, però, alla cottura di questi: se cotti troppo, infatti, possono perdere le loro proprietà nutritive e la concentrazione di vitamina B9 al loro interno diminuisce.

I vegetali ricchi di acido folico

L’acido folico è contenuto specialmente nei vegetali a foglia verde, come gli spinaci. Occorre fare attenzione, però, a come si cuociono. Per assimilare al meglio le sue proprietà nutritive è consigliabile consumarli crudi, o al massimo farli saltare in padella, così che la concentrazione di vitamina B9 rimanga la stessa. È sconsigliato bollirli.

gravidanza
Fonte foto: https://pixabay.com/it/incinta-gravidanza-madre-mamma-2712894/

Un’altra verdura ricca di acido folico sono gli asparagi. Oltre alla vitamina B9, gli asparagi sono ricchi anche di vitamina A, C ed E, oltre che di potassio, calcio e fosforo. Gli asparagi, inoltre, aiutano a regolarizzare la ritenzione idrica contribuendo all’eliminazione dei liquidi in eccesso. Anche i broccoli sono ricchi di vitamina B9. È consigliabile cuocerli al vapore per mantenerne la croccantezza. I broccoli e le verdure crucifere, inoltre, sono ricchi di una molecola antitumorale (il sulforafano). Non potrebbe esserci verdura più salutare!

Legumi e cereali sono altri vegetali ricchissimi di acido folico. Consigliati in gravidanza, si possono consumare nei modi più disparati. I più gustosi sono sicuramente il cous cous, i ceci e le lenticchie, da consumare anche nella pasta. Per ultimi, ma non di certo per importanza, troviamo gli agrumi. Ricchi di vitamina C, che aiuta a migliorare il sistema immunitario e ad assimilare meglio il ferro, sono adatti da spremere e da gustare freschi, sia in estate che in inverno.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/incinta-gravidanza-madre-mamma-2712894/

Ricevi gli ultimi aggiornamenti, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 16-05-2018

Clarissa Scarlatta

X