Pulizie di casa: cosa fare in gravidanza e a cosa stare attenti

Gravidanza e pulizie di casa: ecco a cosa fare attenzione se sei incinta

Sei in dolce attesa e non sai come comportarti con le pulizie di casa? Segui alcune semplici regole per evitare di creare problemi al tuo bambino.

Continuano a ripeterci che la gravidanza non è una malattia e che, in assenza di complicazioni, possiamo portare avanti le normali attività della nostra vita quotidiana. In realtà, sarebbe meglio prendere alcuni accorgimenti per evitare piccoli e grandi problemi di salute, sia per noi che per il nostro bambino in grembo. Ad esempio, cosa ne sappiamo sul fare le pulizie in gravidanza?

Pulizie in gravidanza: come comportarsi

Hai da poco scoperto di essere in dolce attesa, e probabilmente sei eccitata dalla novità. Ma sei anche stanca e non hai proprio voglia di dedicarti alle faccende domestiche. Purtroppo, almeno il necessario bisogna proprio farlo, e non tutti possono affidarsi ad un aiuto esterno. Prima regola: non esitare a delegare quando ti è possibile – d’altronde, anche il futuro papà può darsi da fare in casa!

Amniocentesi
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/incinta-donna-incinta-gestazione-2635034/

Fai attenzione soprattutto nel fare le pulizie nel primo trimestre di gravidanza. È il momento più delicato, perché è più elevato il rischio di aborto spontaneo. Dunque evita qualsiasi sforzo eccessivo e tutte quelle situazioni che possono metterti in pericolo, come ad esempio pulire i vetri o i lampadari. Se sei incinta, piuttosto dedica il tuo tempo a prepararti per il lieto evento e rimanda a dopo la nascita i compiti più faticosi.

Pulire il bagno in gravidanza

Secondo alcune fonti molto diffuse sul web, lavare i pavimenti e pulire i bagni quando sei incinta potrebbe essere pericoloso. In realtà non ci sono particolari controindicazioni, purché si segua qualche piccola regola. Utilizza prodotti naturali, evita posizioni scomode che vadano a comprimere il pancione e riposati se ne senti il bisogno.

Gravidanza
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/donna-incinta-asiatici-cinese-1118212/

A cosa fare attenzione durante le pulizie in gravidanza

Un altro dettaglio molto importante riguarda i prodotti utilizzati. Alcuni contengono infatti sostanze chimiche che, se respirate, possono portare gravi danni alla salute del feto. Altre, invece, possono creare problemi cutanei alla futura mamma, dal momento che la pelle in gravidanza è molto più delicata. Indossa sempre i guanti quando ti dedichi alle pulizie, e se utilizzi prodotti chimici non dimenticare la mascherina!

In via generale, è meglio adoperare detergenti naturali, o utilizzare addirittura sostanze comuni come il bicarbonato o l’aceto. Pulire con l’alcool in gravidanza è un altro comportamento da evitare. In ogni caso, qualsiasi sia il prodotto utilizzato, ricorda di arieggiare bene la stanza per non esporti inutilmente a rischi.

Naturalmente, tutto quanto detto finora vale in caso di gravidanza fisiologica. Se ci sono problemi – distacco di placenta, minaccia d’aborto o qualsiasi altra condizione che richiede riposo – è importante seguire i consigli del proprio medico anche per quanto riguarda le pulizie di casa.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/donna-incinta-asiatici-cinese-1118212/

ultimo aggiornamento: 22-08-2019