Il dolore allo stomaco è un problema che può avere diverse cause. Scopriamo le principali e come agire quando si presenta.

Quando si soffre di dolore allo stomaco, la prima cosa da fare è cercare di individuarne le cause al fine di porre un immediato sollievo al fastidio. Si tratta infatti di un disturbo piuttosto comune ma che può avere origini diverse.
Scoprire da cosa dipende il mal di stomaco è quindi il primo passo da compiere al fine di trovare il rimedio più adatto e funzionale da mettere in pratica, arrivando poi alle eventuali cure e indagini da fare.

Mal di stomaco: le cause più comuni

I dolori allo stomaco sono tanti e tutti di origine diversa.

mal di stomaco
mal di stomaco

Quando si presentano, interessano solitamente la zona che si trova tra lo sterno e le costole. Inoltre è sempre importante distinguere tra un dolore improvviso e quello ricorrente che può diventare cronico.

Se il primo può essere infatti causato da un’indigestione (tipica di quando si ha dolore alla bocca dello stomaco), il secondo può necessitare di indagini da stabilire con il proprio medico al fine di comprendere l’esatto motivo dei forti dolori allo stomaco e di trovare la giusta cura.

In ogni caso, quindi, è meglio chiedere sempre il parere di un esperto in modo da porre rimedio il prima possibile al problema.

Come agire quando si soffre di dolori allo stomaco

Come già anticipato, in caso di dolori alla bocca dello stomaco, se non c’è il rischio di un’infezione o di un’infiammazione, può essere opportuno eseguire alcune indagini volte a comprenderne l’esatta origine.
Tra le tante ci sono ad esempio la gastrite, l’ulcera, il reflusso, le allergie alimentari, l’ernia iatale, traumi causati da lesioni o incidenti, endometriosi, coliche biliari, malattie dell’intestino e, infine, i tumori.

Problematiche decisamente diverse tra loro e per le quali occorre quindi rivolgersi ad un gastroenterologo che, raccolti i vari sintomi, valuterà l’esame più indicato. Nell’attesa si può ovviamente optare per dei rimedi naturali contro i crampi allo stomaco o per delle soluzioni suggerite sempre dal proprio medico curante.

Ciò che conta sapere è che in caso di fitte alla bocca dello stomaco, nella maggior parte dei casi, le problematiche associate sono facilmente risolvibili. Motivo per cui non è il caso di allarmarsi. A patto di effettuare i giusti controlli per dissipare ogni dubbio e per trovare la cura più idonea.

salute

ultimo aggiornamento: 14-10-2021


Tamarindo: i suoi effetti benefici, le sue controindicazioni e come usarlo

Irritazioni alle ascelle: cause, sintomi e rimedi