Il tamarindo: i suoi effetti benefici e le sue controindicazioni

Il tamarindo è il frutto della medicina orientale che giova all’apparato gastrointestinale. Da usare con estrema cautela: la sua efficacia non è ancora stata testata scientificamente.

Il tamarindo è un frutto orientale dalle numerosissime proprietà benefiche. Usato soprattutto come lassativo, questo frutto ha anche tantissime proprietà antiossidanti che donano effetti anti-age. Può essere trovato facilmente in erboristeria; non dimentichiamoci, però, di usarlo con cautela.

È un frutto che appartiene alla famiglia delle leguminose, simile ai fagiolini verdi, ma più grande e di un colore marroncino. Al suo interno risulta molto polposo ed è usato sia in cucina, che in cosmetica. La sua polpa (molto appiccicosa) è ricchissima di elementi nutritivi, sali minerali (specialmente magnesio e potassio), vitamine del gruppo B e zuccheri.

Gli usi del tamarindo in cucina e in cosmetica

Si può trovare facilmente in erboristeria e nella maggior parte dei casi viene richiesto per le sue proprietà lassative naturali e viene venduto come marmellata o sciroppo. Si può trovare anche essiccato in tisane e infusi, magari unito ad altre erbe come il rabarbaro e il finocchio.

Gli infusi a base di tamarindo apporterebbero numerosi benefici all’apparato gastrointestinale e al fegato.

tamarindo
Fonte foto: https://pixabay.com/it/tamarindo-frutti-cibo-fresco-636962/

Questo frutto è usato molto anche nella medicina orientale. In Africa, per esempio, viene utilizzato in casi di febbre malarica e nella medicina indiana per combattere le intossicazioni da alcol. In cosmetica, invece, date le sue proprietà antiossidanti, lo si può trovare in numerosissime creme anti-età.

Controindicazioni del tamarindo

La sua efficacia non è provata medicalmente e va, quindi, usato con molta cautela e parsimonia (considerati anche i suoi effetti lassativi). Il tamarindo, inoltre, agirebbe anche sull’assorbimento di alcuni medicinali e non può fungere da sostitutivo ai farmaci.

È doveroso, quindi, fare attenzione al fai da te e rivolgersi a qualcuno di esperto prima di farne uso.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/tamarindo-frutti-cibo-fresco-636962/

Ricevi gli ultimi aggiornamenti, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 06-04-2018

Clarissa Scarlatta