Diarrea: cosa mangiare e i rimedi naturali per liberarsene

Allarme diarrea del viaggiatore? Ecco i rimedi naturali più efficaci

Un disturbo che può verificarsi anche in modo temporaneo, ecco cosa mangiare in caso di diarrea e come sconfiggerla con i rimedi naturali!

La dissenteria, comunemente chiamata diarrea, può sorgere a causa di batteri e virus che hanno invaso il nostro corpo, a causa di una scorretta alimentazione e uno stile di vita oppure di un viaggio che scombussola le nostre abitudini. Per fortuna, nella maggior parte dei casi, quando siamo colpiti dal sintomo è solo temporaneo: se l‘evacuazione liquida è sempre più presente, potete ricorrere a dei rimedi naturali per sconfiggere il disturbo. Eccone alcuni!

Rimedi naturali contro la diarrea

Acqua, tisane e tè. Per alleviare i disturbi è fondamentale idratarsi. Tutti i liquidi persi devono essere riassunti in breve tempo per la propria salute e, quindi, bisogna assolutamente bere tanta acqua, tè e tisane.

Diarrea
Diarrea

Zenzero. Una tisana a base di zenzero e limone può aiutare a far passare il sintomo e vi permette di tornare a stare bene.

Camomilla. Aiuta a calmare e rilassare, la camomilla è un ottimo rimedio naturale contro la diarrea perché favorisce la digestione e calma l’intestino.

Succo di limone. Da adoperare come condimento sulla carne o sulle verdure, il succo di limone può essere anche bevuto a stomaco vuoto. Perfetto per sconfiggere il malessere.

Fermenti lattici. Consigliati da sempre anche dai dottori, i fermenti lattici aiutano a ristabilire la flora intestinale e ad alleviare in pochissimo tempo i sintomi.

Cosa mangiare in caso di diarrea?

È fondamentale anche rivedere il proprio menù: abbondate con le patate bollite, le carote cotte, il limone, il riso, il pollo e pesci magri bolliti. Inserite nella vostra dieta anche tuorlo d’uovo, aglio crudo e crusca d’avena.

La frutta è fondamentale per riprendere tutte le vitamine perse: ananas, pompelmo e banane sono ottime per combattere il problema. Ecco cosa bisogna mangiare in caso di diarrea.

Da evitare invece sono le fritture, gli umidi, gli antipasti, il pane, il brodo di carne, le carni grasse, i formaggi, la panna, le arance, le castagne, l’uva, le verdure ricche di fibre e i cibi insaccati e pieni di conservanti. Anche ai liquidi bisogna portare attenzione, quindi evitate bevande ghiacciate e i liquori.

ultimo aggiornamento: 09-07-2019

>