Piscina e capelli: come prendersi cura della propria chioma

I capelli perdono lucentezza e morbidezza: eccome come curare i capelli in piscina per evitare di rovinarli e renderli deboli!

Anche d’inverno, per chi è amante della piscina, si ritrova a che fare con il cloro: quest’ultimo aggredisce in particolar modo la chioma rendendola secca e per niente sana. Ma non solo, è anche la causa delle doppie punte, proprio perché rende i capelli più deboli. Dall’utilizzo della cuffietta fino ad idratare i capelli una volta a settimana, scopriamo come poter curare i capelli in piscina ed evitare di danneggiarli!

Come proteggere i capelli dal cloro

La prima regola per proteggere i capelli dal cloro è sicuramente quella di indossare la cuffia. Quest’ultima, molto importante per la piscina e per motivi di igiene, è preferibile di silicone. In questo modo aumenta la protezione nei confronti dei capelli rispetto ad altri tipi di tessuto.

piscina
Fonte foto: https://pixabay.com/it/piscina-acqua-ragazza-capelli-2531950/

Uno dei consigli da seguire assolutamente e che pochi sanno è che, per poter proteggere maggiormente i capelli dalla piscina, dovremmo sempre bagnarli prima di entrare in vasca. Quindi, prima di indossare la cuffietta, facciamo una doccia veloce. In questo modo, il cloro assorbito sarà inferiore. Non dimentichiamo di applicare un prodotto specifico per proteggere i capelli sia prima che dopo la piscina: tra quelli consigliati ci sono i prodotti a base di olio di cocco oppure va bene applicare anche solo un po’ di olio di jojoba o di mandorle. Questo ingrediente rende i capelli morbidi, idratati e li protegge dal cloro.

Se andiamo in piscina tutti i giorni o comunque dobbiamo lavare i capelli spesso a causa dello sport, è fondamentale acquistare uno shampoo non aggressivo che sia delicato, idratante e, soprattutto, che vada bene per tutti i giorni. La qualità è essenziale proprio per non aggredire né il cuoio capelluto né la lunghezza dei capelli.

Almeno una volta a settimana, come da prassi, dobbiamo applicare sui capelli una maschera idratante. Anche gli impacchi a base di olio d’oliva vanno bene. Inoltre, l’ultimo consiglio da seguire è il seguente: utilizziamo sempre un termo-protettore prima di asciugare i capelli accompagnato da una spazzola specifica che dona lucentezza ai capelli.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/piscina-acqua-ragazza-capelli-2531950/

ultimo aggiornamento: 13-12-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures