Il contouring capelli è un modo innovativo per dare un nuovo aspetto al tuo volto. Scopri di cosa si tratta e come realizzarlo per apparire sempre al meglio.

Il contouring capelli, o hair contouring, è una sorta di estensione del più noto contouring applicato al make up. Si tratta infatti di colorare i capelli in modo da rendere il viso più armonioso. Come? Semplicemente giocando con luci ed ombre al fine di camuffare difetti di forma e al contempo mettere in risalto i punti di forza. Una tecnica che va ripetuta spesso ma che, se ben realizzata, può donare nuova luce al viso, migliorandone nettamente l’aspetto. Scopriamo quindi come funziona e come va realizzata in base alle forme del viso.

Contouring capelli in base alla forma del viso

Quando si parla di forma del viso è bene capire che ognuna ha esigenze diverse e che queste a volte possono andare oltre i gusti personali. Per ottenere un buon effetto è quindi importante imparare a capire ciò che è più utile per noi e che ci può consentire di valorizzaci al meglio.

donna colore capelli
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/ragazza-capelli-rossi-trucco-russo-1828538/

Il countouring capelli su un viso tondo, ad esempio, dovrà concentrare dei toni più chiari nella parte superiore e alla base dei capelli. In questo modo si andrà a giocare con le ombre per tutta la sua lunghezza così da sfinarlo e renderlo leggermente più allungato.

Al contrario, chi ha un viso lungo dovrà optare per una base scura e dei giochi di luce ai lati del viso e nella zona del collo. Per i tratti marcati poi, i colori scuri andranno alternati a ciocche più chiare e luminose, che aiuteranno così ad addolcire i difetti più visibili e rendere il volto più armonioso.

Infine, chi ha un viso ovale, così come avviene nel make-up contouring, potrà scegliere la tecnica che preferisce, avendo la fortuna di vantare un volto con poche imperfezioni e quindi semplice da migliorare con il colore.

Il colore da scegliere per un buon contouring capelli

Per realizzare un buon contouring è necessario scegliere un colore di capelli che stia bene con l’incarnato e che si riveli utile in base all’effetto che si desidera ottenere. Se si parla di contouring sui capelli biondi, infatti, si entra nel vivo di un gioco di chiaroscuri abbastanza semplice da realizzare.

Le cose cambiano però per il contouring sui capelli castani. Il colore scuro infatti, può allungare un viso troppo tondo e camuffare alcuni difetti, allo stesso tempo, però, può metterne in risalto altri.

Per andare sul sicuro è quindi bene fare un’analisi della propria forma del viso prima di scegliere eventuali colori o sfumature. E nel farlo, può essere utile ricordare che i colori scuri tendono ad allungare mentre quelli chiari donano luce ed ammorbidiscono le forme. Infine, non vanno mai sottovalutati taglio e piega, indispensabili per dare maggior risalto al colore e in grado essi stessi di valorizzare visi e correggere eventuali difetti.

Fonte foto di copertina: https://pixabay.com/it/photos/ragazza-capelli-rossi-trucco-russo-1828538/

TAG:
capelli

ultimo aggiornamento: 06-11-2020


Unghie gialle: perché succede e come rimediare con i consigli della nonna

Problemi di ricrescita? Scopri come nasconderla in modo semplice e senza uscire