Come togliere il gel dalle unghie a casa, senza fare danni

Togliere il gel dalle unghie senza andare dall’estetista è possibile, ma bisogna fare molta attenzione. Ecco come riuscirci!

chiudi

Caricamento Player...

Uno dei principali vantaggi della ricostruzione unghie gel è la lunga durata. A meno che non venga rimosso, il gel non va via, come accade con il semplice smalto.

Questo ha anche un aspetto negativo, però: bisogna andare dall’onicotecnica non solo per applicare il gel, ma anche per rimuoverlo. Una vera seccatura!

Hai fatto la ricostruzione, te ne sei pentita e ora non hai nessuna voglia di spendere altri soldi e tempo per liberartene? Vediamo come si tolgono le unghie in gel a casa, senza fare danni!

Come togliere la ricostruzione delle unghie

come togliere le unghie gel
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/190910471687554865/

Per rimuovere la ricostruzione, è necessario prima di tutto capire quale tipo di gel è stato utilizzato. Di solito, quando viene fatto un allungamento con tip o cartine, il gel scelto è quello classico, molto duro e resistente. Un altro tipo di gel, meno usato e simile allo smalto semipermanente, è il soak off, più sottile e morbido rispetto a quello classico.

Il gel soak off è abbastanza facile da rimuovere. Per farlo, ti serviranno: una lima, un solvente specifico, dischetti di cotone e carta stagnola. La prima cosa da fare è limare la superficie del gel, stando ben attenta a non arrivare all’unghia vera e propria. Bagna i dischetti di cotone con il solvente, applicali sulle unghie e ricoprile con un po’ di carta stagnola. Attendi dieci minuti, togli la carta stagnola e il cotone ed elimina gli ultimi residui di gel.

La ricostruzione con gel classico, invece, va tolta con la fresa e devi necessariamente rivolgerti ad un’onicotecnica, perché rischi di danneggiare le unghie.

Come togliere il gel con la lima

Se vuoi provare comunque a togliere il gel a casa, ti consigliamo di farlo senza fresa, utilizzando solo due lime (una dalla grana 100/150 e una meno dura), uno sgrassante per unghie, un olio per cuticole e uno smalto rinforzante.

Inizia a limare il gel con la lima dura, senza arrivare all’unghia naturale. Elimina la polvere che si è formata e continua a limare utilizzando la lima più delicata, fino a quando non compare l’unghia. A questo punto pulisci le unghie con lo sgrassante, spingi indietro le cuticole con un bastoncino, nutrile con un apposito olio e termina l’opera con lo smalto rinforzante.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/190910471687554865/