La dieta di Buddha è la novità per perdere peso e rimanere zen, mangiando a intermittenza!

Arriva la nuova dieta di Buddha, ovvero il regime alimentare in cui si mangia a intermittenza, senza diventare nervosi e rimanendo zen!

La regola principale della dieta di Buddha è quella di programmare i pasti, piuttosto che limitarli. Si tratta della nuova chiave in fatto di regime alimentare per perdere peso e rimanere zen, senza stressarci e diventare nervosi. Sicuramente dobbiamo dimenticare le famose diete che lasciano il tempo che trovano, con tanto di beveroni instagrammabili.

Dobbiamo dare uno sguardo al passato, quando il diabete e l’obesità erano pressoché inesistenti. Inoltre c’è un altro mito da sfatare prima di scoprire la dieta: Buddha non era grasso, come lo immaginiamo e lo vediamo riprodotto oggi. “Buddha, ebbene sì, era magro, e lo era perché la sua filosofia contiene ottime indicazioni sul rapporto ideale con il cibo, oggi confermate anche da studi scientifici“, possiamo leggere nell’introduzione del volume La dieta di Buddha.

La dieta di Buddha o dieta tibetana per perdere peso ed essere zen!

La Buddha diet punta non tanto sul cosa mangiare, che ovviamente deve essere considerato sano, genuino e povero di grassi, ma sul quando. È inoltre importante: “sviluppare un approccio più sereno, gioioso e appagante al cibo, perché l’alimentazione non deve diventare un regime punitivo, ma un modo migliore per essere noi stessi. In breve, si tratta di programmare i pasti piuttosto che limitarli“, come possiamo leggere nel libro.

Dieta di Buddha
Fonte foto: https://pixabay.com/it/buddha-relax-asia-statua-2109894/

Inoltre è fondamentale inserire il digiuno intermittente, basti pensare che Buddha imponeva l’ultimo pasto alle ore 12.00. Insomma non siamo così drastici, infatti il consiglio è quello di evitare gli spuntini notturni, i quali sono dannosi e fanno ingrassare molto.

Oltre a evitare gli snack, in questo regime alimentare è consigliato un digiuno che va dalle ore 9.00 alle ore 18.00. L’intervallo tra un pasto e un altro dovrebbe avere un intervallo di circa 9 ore. In questo modo oltre a perdere peso facilmente, ci sentiremo anche zen e rilassati.

Ovviamente ogni dieta va associata ad uno stile di vita sano, lontano dai vizi del fumo e dell’alcol. In più è opportuno bere molta acqua e praticare attività fisica regolare. Prima di iniziare qualsiasi dieta vi suggeriamo di chiedere consiglio al vostro medico di fiducia.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/buddha-relax-asia-statua-2109894/

ultimo aggiornamento: 20-12-2018