Dormire bene non è sempre semplice ma ci sono degli alimenti che possono aiutare a dormire meglio. Scopriamo quali sono.

Il sonno è un bisogno fondamentale che riguarda tutti gli esseri viventi. Molte volte, però, riuscire a dormire in modo soddisfacente può risultare difficile, specie se si fa fatica a prendere sonno. Per fortuna ci sono dei cibi che favoriscono il sonno e che se assunti durante il giorno, ma sopratutto di sera, possono aiutarci ad abbandonarci tra le braccia di Morfeo, rendendo le notti sicuramente più piacevoli.

I cibi che aiutano a dormire meglio

Per riuscire a prendere sonno più facilmente e garantirsi una notte di riposo è importante saper scegliere gli alimenti giusti. Quelli cioè in grado di rilassare l’organismo e, in particolare, il sistema nervoso. Tra i tanti cibi che si possono scegliere, e ai quali si possono associare alcuni rimedi naturali per l’insonnia, i più noti sono:

donna dormire cuscino
donna dormire cuscino

– I cereali integrali, ricchi di magnesio
– Le uova
– La frutta secca
– Il salmone
– Il pesce azzurro
– I latticini (ad eccezione dei formaggi stagionati)
– Le banane, le ciliegie e l’uva (in piccole quantità)
– Alcune verdure come il radicchio rosso, la zucca e il cavolo
– I legumi
– Le tisane rilassanti

I cibi che non fanno dormire

Ora che abbiamo visto quali sono gli alimenti indicati per dormire meglio, scopriamo anche quali sono i cibi che non fanno dormire. In questo modo eviteremo di commettere errori, assicurandoci delle notti serene e in cui riposare al meglio. I cibi che si dovrebbero sono quindi:

– Il tè
– Il cioccolato
– Il caffè
– Gli snack e le merendine ricche di zuccheri
– Le spezie piccanti come il curry o la paprika
– I cibi ricchi di grassi
– I cibi fritti
– Melone e frutta con effetti diuretici
– I pomodori
– Le arance e i mandarini
– La carne rossa
– Le bevanze zuccherate
– Le bevande energetiche
– L’alcol

Seguendo queste accortezze e scegliendo un ambiente confortevole e senza disturbi che provengano dall’esterno, nel quale trascorrere la notte, dormire non sarà più un problema e al mattino ci si alzerà più riposati e freschi che mai.


Come superare la prova costume: la guida perfetta per l’estate

Rimedi erboristici, l’importanza di una filiera produttiva di qualità