Cosa mangiare per dimagrire: ecco i migliori cibi brucia grassi!

I cibi brucia grassi sono dei particolari alimenti bruciagrassi che se inseriti nel nostro regime alimentare possono aiutarci a perdere peso: vediamo subito insieme quali sono!

Oggi parliamo di cibi brucia grassi, ovvero cibi che fanno dimagrire… mangiando! Proprio così, non si tratta di fantascienza ma di pura realtà, e questo perché si tratta di alimenti che agiscono sul nostro organismo aumentato il senso di sazietà e attivando il metabolismo, che così stimola il corpo a bruciare calorie.

Andiamo a scoprine di più!

Quali sono i cibi brucia grassi?

Ecco una lista dei dieci principali cibi brucia grassi: si passa da cibi ricchi di fibre, perfetti perché conferiscono al corpo un senso di sazietà, a molta frutta e verdura, alimenti che contengono acqua e che quindi sono perfetti per limitare l’assorbimento dei grassi e per depurare l’organismo. Insomma, andiamo a scoprirne di più e soprattutto capiamo insieme perché vengono definiti cibi per dimagrire!

ananas
Fonte foto: https://pixabay.com/it/ananas-frutta-vitamine-636562/

1. Peperoncino. Il peperoncino accelera il metabolismo, dà sazietà e aiuta a bruciare i grassi. Usatelo per insaporire i piatti al posto del sale, senza esagerare con le quantità.

2. Legumi. Fagioli, ceci, lenticchie e tutti gli altri legumi sono ricchi di fibre, migliorano la digestione e fanno sentire subito sazi, per questo aiutano a dimagrire.

3. Spinaci. Come i legumi, anche gli spinaci contengono molte fibre, oltre a vitamine, sali minerali (potassio e ferro) e antiossidanti.

4. Fragole. Oltre ad essere buonissime, le fragole sono depurative, ipocaloriche, contengono pochi zuccheri e tanta vitamina C.

5. Ananas. L’ananas è il cibo brucia grassi più famoso. Questo frutto non solo ha pochissime calorie, ma ha anche proprietà diuretiche e limita l’assorbimento dei grassi.

6. Cereali integrali. I cereali integrali non dovrebbero mai mancare nella dieta, in quanto danno sazietà e stimolano la digestione, perché sono ricchi di fibre.

7. Cioccolato fondente. Buone notizie per i golosi: due quadratini al giorno di cioccolato fondente con cacao minimo 80% aiutano a dimagrire, contengono antiossidanti, catechine e caffeina.

8. Zenzero. Lo zenzero ha potere termogenico, aiuta a bruciare grassi e calorie. Unito alla cannella, riduce l’assorbimento degli zuccheri.

9. Pompelmo. Il pompelmo aiuta a bruciare i grassi e a drenare i liquidi, per questo è ottimo contro la cellulite.

10. Tè verde. Questa preziosa bevanda non solo brucia i grassi, ma stimola la digestione, depura l’organismo e aiuta ad eliminare i liquidi in eccesso.

Dieta brucia grassi: come funziona?

Ovviamente, questo non vuol dire che per dimagrire bisogna assumere soltanto questi cibi. Anzi, ricordatevi che il nostro organismo ha bisogno del giusto apporto calorico e soprattutto di assumere una dieta che varii, distribuendo le calorie giornaliere in carboidrati, proteine e grassi.

Dunque il primo consiglio che vi diamo è quello di non saltare pasti, e anzi di inserire nelle vostre abitudini due spuntini oltre ai tre principali. Inoltre, se da un lato è giusto limitare zuccheri, grassi saturi e dunque bibite gassate, fritti, dolciumi e altro ancora, dall’altro lato non eliminate cibi fondamentali come pasta, pane, carne e altro ancora.

Piuttosto, integrate questi alimenti che bruciano i grassi nella vostra dieta, cercando di consumare magari questi frutti durante i vostri spuntini o a colazione, o magari rinunciando al dessert mangiando un quadrettino di cioccolata dopo pranzo.

In ogni caso, se volete cominciare una dieta, prima di partire consultate il vostro medico o un esperto nutrizionista.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/ananas-frutta-vitamine-636562/

ultimo aggiornamento: 18-12-2018