Chi l’ha detto che il caschetto con frangia sta bene solo alle chiome lisce? Di stili, così come di frangette, ce ne sono davvero tanti.

Mai dire mai: il caschetto con la frangia è una tentazione alla quale tutte, almeno una volta nella vita, non sanno resistere. Che sia un bob scalato oppure un carrè con frangetta geometrica, poco conta. Questo hair look è un vero e proprio intramontabile, che non stanca mai e sta bene a tutte le tipologie di volto.

Caschetto con frangia: a chi sta bene?

Il caschetto con frangia è uno degli hair look più cool di sempre. Considerato un vero e proprio evergreen, questo taglio corto può essere abbinato a tanti tipi di frange: dalla laterale alla scalata, passando per quella a tendina. Prima di procedere con il taglio, quindi, non dovete fare altro che scegliere il vostro stile, magari pensando anche al tempo che volete dedicare alla hair routine. Se, ad esempio, non volete passare più di quindici minuti davanti allo specchio, è consigliato optare per un bob scalato dalle linee movimentate, decisamente meno impegnativo della frangetta geometrica e pari.

Anche se quante hanno capelli mossi non ci credono, il caschetto corto con frangia si può fare anche con la chioma riccia. Non solo, questo taglio è versatile, motivo per cui è adatto a tutte le tipologie di viso. Il motivo? Semplice: il gioco di lunghezze consente di non sbagliare un colpo. Chiarito ciò, gli hair stylist lo consigliano soprattutto a coloro che hanno un viso magro, spigoloso e allungato. La frangia, infatti, va a rendere il volto più paffuto e tondo.

Carrè corto con frangia: perfetto per ogni stile

Il bob corto può avere diversi tipi di frangia: da quella a tendina, aperta al centro e più lunga ai lati, alla sfilata, perfetta per i capelli sottili. Un trend che sta spopolando, destinato soprattutto a coloro che vogliono osare, è la baby bang. Si tratta di una mini frangetta parecchio gettonata negli anni Sessanta, tornata in auge prepotentemente. In alternativa, il french bob corto con frangia piena e pari, dallo stile tipicamente parigino, è davvero delizioso.

Scegliere di sfoggiare un carrè corto con frangia non è vincolante, questo è bene sottolinearlo. Se la frangetta non piace, non si dovrà fare altro che attendere qualche mese per veder ricrescere i capelli. Non dimenticate, poi, che se l’effetto finale non vi garba, ci sono sempre gli accessori – come mollettine e cerchietti – per avere uno stile diverso. Se non volete correre rischi, optate per la frangia laterale. Anche questo hair look non passa mai di moda ed è sempre so cool.

Riproduzione riservata © 2022 - NB

capelli

ultimo aggiornamento: 18-11-2022


Trucco naturale agli occhi: come valorizzare lo sguardo con poche e semplici mosse

Cerette a freddo: come funzionano e perché sono più veloci di quelle a caldo