Calmare la bronchite con i rimedi naturali

Vediamo quali sono i rimedi naturali più usati dalle nostre nonne per calmare la bronchite.

chiudi

Caricamento Player...

La bronchite è una malattia che colpisce le vie aeree inferiori, i bronchi appunto, causata da virus o batteri. I suoi sintomi tipici sono tosse, catarro, difficoltà respiratorie e febbre. Curarla subito è fondamentale, per evitare che degeneri dalla forma acuta a quella cronica, difficilissima da combattere.

La prima cosa da fare è chiamare il medico, il quale prescriverà gli antibiotici più opportuni. Se vi state chiedendo come curare la bronchite senza antibiotici, quindi, sappiate che molto probabilmente sarete costretti ad assumerli. Potete, però, calmare la tosse e gli altri sintomi ricorrendo a dei rimedi naturali, che ci hanno tramandato le nostre nonne. Vediamo quali sono.

Bronchite: i rimedi della nonna

bronchite rimedi della nonna
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/2392606035667474/

– Tisana allo zenzero. Il rimedio naturale più famoso contro la tosse è la tisana allo zenzero. Mettete in infusione in una tazza d’acqua bollente mezzo rizoma di zenzero e uno spicchio di limone, poi filtrate la tisana e dolcificatela con un cucchiaino di miele.

– Sciroppo all’aglio e miele. L’aglio e il miele sono due antibiotici naturali, molto efficaci per combattere la tosse e il mal di gola. Per preparare lo sciroppo, mettete a macerare per una settimana in un barattolo di miele diversi spicchi di aglio pelati. Una volta pronto, assumetene quattro cucchiai al giorno.

– Tisana alla curcuma. La curcuma è un potente antinfiammatorio e può essere utilizzata per preparare una tisana. Mettete in infusione per qualche minuto un cucchiaino di curcuma in polvere in una tazza di acqua bollente, poi filtratela e aggiungete un cucchiaino di miele.

– Acqua e sale. Un rimedio molto semplice per eliminare il catarro e respirare meglio è fare dei gargarismi con un cucchiaio di sale sciolto in un bicchiere d’acqua. Ottimi sono anche i fumenti, da fare sciogliendo due pugni di sale in una pentola d’acqua bollente.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/2392606035667474/