Tutti gli utilizzi del bicarbonato di sodio: dalla cura della persona alla pulizia della casa. Ecco come ottenere il massimo dei risultati.

Il bicarbonato di sodio può essere utilizzato non solo in cucina, ma per le pulizie di tutti i giorni, per sbiancare i denti o anche per combattere il raffreddore. Da secoli le nonne hanno sfruttato i benefici che derivano dai mille usi del bicarbonato per le faccende domestiche e per la cura della persona.

Sapevate che se unito a limone o aceto il bicarbonato intensifica la sua efficacia regalando superfici ancora più splendenti? Vediamo tutti gli usi del bicarbonato, dalla pulizia della casa ai suffumigi per il raffreddore.

Bicarbonato di sodio: usi quotidiani

Bicarbonato
Bicarbonato

Dopo un pasto abbondante potete usare il bicarbonato di sodio per digerire. Mettete in un bicchiere d’acqua un cucchiaio di bicarbonato e nel giro di pochi minuti inizierete a digerire sentendovi più leggeri.

Se avete un brutto raffreddore non vi è niente di meglio di suffumigi con bicarbonato con qualche foglia di menta. Respirate questo preparato per circa venti minuti e nel giro di poco tempo si apriranno le vie respiratorie.

Ottimo anche per pulire la cucina e il piano cottura. In un bicchiere di acqua bollente versate due cucchiai colmi di bicarbonato e mescolate. Mettetevi un paio di guanti e immergete una spugna lievemente abrasiva nel composto. Strofinare senza troppa forza direttamente sui fornelli e lasciare agire per cinque minuti.

Bicarbonato di sodio per denti più bianchi

Per sbiancare i denti con il bicarbonato di sodio basta semplicemente diluire un cucchiaino di prodotto con qualche goccia di acqua. Mescolare per bene fino a quando il composto diventa omogeneo. A questo punto prendete un vecchio spazzolino e versate sopra il composto come fosse un dentifricio e strofinate sulla parte esterna del dente. Se ci sono delle macchie gialle insistere maggiormente in quei punti.

Per un’azione più efficace provate bicarbonato di sodio e limone. Unite qualche goccia di limone al bicarbonato e con uno stuzzicadenti mescolare fino a farlo diventare una cremina non troppo liquida. In questo caso non servirà lo spazzolino. Mettere un po’ di prodotto sulla punta di un dito e strofinare direttamente sui denti per un paio di minuti

TAG:
chiedilo alla nonna rimedi naturali vetrina

ultimo aggiornamento: 05-04-2020


Un rimedio naturale contro depressione e squilibri ormonali: l’olio essenziale di salvia

Olio essenziale di chiodi di garofano: un ottimo alleato contro il mal di denti