Look di tendenza con le migliori idee di acconciature per capelli corti all’università: sciolti, legati o al naturale per outfit casual e sofisticati.

Chi ha i capelli corti molto spesso li lascia liberi ricorrendo semplicemente all’uso del phon e della piastra. Se siete alla ricerca di acconciature particolari da sfoggiare in università lasciatevi ispirare dalle tendenze della moda. Le novità non riguardano solo i tagli, ma i colori accesi e caldi della nuova stagione. Per un look giovane e fresco, ecco le migliori acconciature per capelli corti all’università.

Uno stile all’ultima moda con le più belle acconciature per capelli corti all’università.

Se avete un taglio corto come il caschetto ci sono vari modi per portarlo con stile ed eleganza. Un’idea raffinata potrebbe essere quella di creare una riga laterale e portare il ciuffo su un lato. In questo modo l’acconciatura risulterà più gonfia da un lato evidenziando i lineamenti sull’altro. Per un tocco glam in più create delle onde sulle punte, ciuffo compreso, e fissate con la lacca. Quest’acconciatura è tra le più amate dalle star ed è semplicissima da realizzare. Completare il look con un rossetto prugna e un paio di orecchini lunghi.

Se, invece, non volete i capelli sciolti potete legare il ciuffo in dietro sulla nuca creando una mini coda. Con delle forcine fissate poi il resto dei capelli portando verso la coda. Se alcuni ciuffetti non restano definiti basterà fissarli con un po’ di lacca. Un’alternativa potrebbe esse, invece, quella di fissare con le forcine il ciuffo portandolo indietro. In questo caso lasciate liberi il resto dei capelli.

Per un taglio molto corto puntate sugli accessori. Lasciate che i capelli assumano la loro piega naturale e impreziosire l’acconciatura con un cerchietto spesso in tinta neutra. Se amate apparire, allora optate per una fantasia floreale o a pois.

Fonte immagine copertina: Garnier


Acconciature per capelli medi all’università

Le migliori bevande per contrastare la cellulite