Il viso gonfio è un problema che può presentarsi per le più svariate ragioni. Scopriamo le cause principali e come agire per sgonfiarlo nell’immediato.

Quando ci si trova con il viso gonfio la prima preoccupazione è quella di farlo tornare il più normale possibile.
In realtà, però, ci si dovrebbe preoccupare prima di tutto del perché del suo cambiamento improvviso.
Dietro le possibili cause, ce ne sono infatti alcune che andrebbero approfondite. Inoltre, conoscendo i motivi che si trovano dietro al gonfiore del viso, sarà sicuramente più facile intervenire per farlo tornare come prima.

Viso gonfio: le cause più comuni e che è importante conoscere

Trovarsi improvvisamente con la faccia gonfia non fa piacere a nessuno, soprattutto se non si ha idea del perché e di come fare per rimediare.

ragazza allo specchio
ragazza allo specchio

Per fortuna si tratta di una situazione abbastanza comune e che oltre ad avere diverse possibili cause ha anche vari rimedi per tornare come prima. Prima di passare ai rimedi è però molto importante analizzare il problema della faccia gonfia e le cause che possono portare al gonfiore del viso. In genere, questo stato può dipendere infatti da un periodo di stress, una notte insonne, un trauma fisico, l’assunzione di cibi troppo salati o di farmaci che possono dare questo effetto collaterale.

In altri casi può essere il segno di un’allergia in atto, di sinusite o ascessi dentali e in casi più estremi, può trattarsi di una patologia in atto come un’insufficienza renale o simili. La prima cosa da fare quando ci si trova con un viso improvvisamente gonfio è quindi quella di rivolgersi al medico. Una volta accertata la causa, infatti, agire sarà molto più semplice.

Come sgonfiare il viso in modo naturale

Se dalla visita medica non è emerso nulla di grave, molto probabilmente il viso gonfio dipende da un’alimentazione errata o dall’eccessiva stanchezza. Per fortuna per il viso gonfio, i rimedi non mancano. Tra i tanti, oltre ad un miglior riposo ed ad una maggior attenzione per ciò che si mangia è importante idratarsi tanto al fine di combattere la possibile ritenzione idrica.

Detto ciò, si può anche agire in modo naturale applicando del ghiaccio nei punti che al mattino appaiono più gonfi. In questo modo il viso dovrebbe iniziare a tonificarsi e a riprendere le solite sembianze. Anche un impacco con yogurt e miele può aiutare ad attutire il gonfiore. Sopratutto se al tutto si aggiunge un massaggio drenante ed in grado di riattivare il sistema linfatico della zona. Per farlo ci si può aiutare anche con oli naturali già pronti come quello di mandorle dolci.

Non manca poi il tanto apprezzato cetriolo che, tra le altre cose, aiuta a disinfiammare la pelle. Degli impacchi al mattino si riveleranno quindi molto efficaci in tal senso. Seguire le indicazioni di base e prendersi cura del viso aiuterà a risolvere i casi urgenti e al contempo ad evitare che il gonfiore si ripresenti.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/le-persone-donna-specchio-bagno-2585847/

Riproduzione riservata © 2022 - NB

salute

ultimo aggiornamento: 07-12-2021


Insufficienza respiratoria: come riconoscerla e cosa fare quando si presenta

Sindrome di Cogan: di cosa si tratta e come si cura