Smartflower: il fiore solare che produce energia per i più poveri!

Smartflower è il fiore solare che produce energia pulita da destinare alle persone più povere. Tutto sulla grande novità solidale!

Si chiama Smartflower e racconta una bella storia, si tratta di un fiore intelligente che è in grado di catturare i raggi del sole e trasformarli in energia pulita. La nuova tecnologia è nata a Chicago, presso The Renaissance Collaborative, un quartiere molto povero. Infatti l’energia prodotta viene destinata alle persone con meno possibilità economiche.

L’energia che viene prodotta viene condivisa dagli abitanti di questo quartiere e viene destinata principalmente alle persone povere. Scopriamo insieme come funziona la grande tecnologia hi-tech.

Il nuovo Smartflower fotovoltaico: tutto quello che c’è da sapere!

Questo sistema è stato studiato per aprirsi al mattino e inseguire, ruotando, la luce dei raggi solari per tutto il giorno. Praticamente si comporta come un girasole ed è in grado di produrre energia elettrica e rinnovabile. Il design è compatto, oltre ad essere bello da vedere. Inoltre è stato posizionato presso il quartiere, come se fosse un’opera d’arte.

Il progetto è nato dalla collaborazione tra Elevate Energy e Groundswell, ed è stato in parte finanziato da Mohawk Group. Questo sistema è in grado di produrre energia per circa 300 abitazioni, andando incontro alle esigenze dei meno abbienti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Energy Innovations Australia (@energyinnovationsaus) in data:

Il sistema genera il 40% in più di energia rispetto ad un fotovoltaico classico, in quanto non è statico, ma per tutta la durata del giorno, insegue i raggi solari. È inoltre potenziato da un sistema di raffreddamento a ventilazione, che fornisce tra il 5 e il 10% in più di potenza.

Il progetto è stato approvato da Future Energy Jobs Act e saranno molti quelli che verranno costruiti nei prossimi anni, per migliorare la qualità della vita e diminuire l’inquinamento elettrico. Attualmente sono stati fatti dei corsi di formazione per l’utilizzo e la manutenzione, oltre a dei contratti con le compagnie che forniscono energia in quel paese. Anche sui social si è diffusa la notizia e sono tantissime le foto e i video del fiore.

Fonte foto: https://www.instagram.com/smartflower_solar/

ultimo aggiornamento: 14-09-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures