Maschere viso DYE alle castagne: 2 ricette per tutti i tipi di pelle

Come realizzare la doppia coda

Le castagne sono un frutto tipico dell’autunno, ottime non solo da mangiare, ma anche per preparare delle maschere viso fatte in casa. Vediamo qualche ricetta!

Non c’è nulla di meglio di una maschera viso fai da te per prendersi cura della pelle. Le nostre nonne ci hanno tramandato tantissime ricette, tutte a base di ingredienti naturali, facili da reperire in base alle stagioni.

Per l’autunno, ad esempio, sono perfette le maschere viso a base di castagne, dei frutti tipici di questo periodo, adatti a tutti i tipi di pelle. Ecco qualche ricetta da provare!

Maschera viso miele e castagne

maschere viso alle castagne
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/castagne-picchi-nella-shell-autunno-1712730/

Se avete la pelle normale o secca, spenta e stressata, la maschera che fa per voi è quella a base di castagne e miele. Questa maschera nutre e rigenera la pelle. Inoltre, grazie all’azione antisettica e antinfiammatoria del miele, aiuta a combattere dermatiti e irritazioni. Gli ingredienti sono:

– 20 castagne,

– un cucchiaio di miele biologico,

– un cucchiaio di olio di mandorle dolci.

Lessate e frullate le castagne, aggiungete poi il miele e l’olio di mandorle. Quando avrete ottenuto un composto cremoso ed omogeneo, stendetelo sul viso pulito e asciutto. Lasciate in posa la maschera per circa mezz’ora e poi sciacquate abbondantemente il viso con acqua tiepida. Completate la pulizia con un dischetto d’ovatta imbevuto di acqua di rose.

Maschera viso farina di castagne e yogurt

Anche le pelli miste, grasse e impure possono trarre giovamento da una maschera alla castagna. La ricetta migliore è quella a base di farina di castagne e yogurt bianco. Gli ingredienti sono:

– due cucchiai di farina di castagne,

– due cucchiai di yogurt bianco senza zucchero,

– il succo di mezzo limone.

Mescolate in una ciotola la farina di castagne, lo yogurt e il succo di limone, fino ad ottenere una crema uniforme, da spalmare su tutto il viso, evitando gli occhi. Lasciate in posa per venti minuti, sciacquate il viso con acqua tiepida e applicate il tonico e la crema idratante che utilizzate normalmente.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 30-10-2017

Federica Maria Ferrara

X