Lingua a fragola, un sintomo da non sottovalutare: ecco le possibili cause

Quando compaiono strani puntini rossi sulla lingua, è bene farsi visitare dal proprio medico: sono diverse le malattie che possono provocare la lingua a fragola.

La lingua a fragola, caratterizzata dalla presenza di piccoli puntini rossi, è un sintomo piuttosto comune soprattutto nei bambini. Ma anche gli adulti possono manifestare questo problema, in particolare quando siamo in presenza di particolari malattie esantematiche. Quando è il caso di preoccuparsi? Ecco le cause della lingua a fragola.

Lingua a fragola, cause

Ci sono malattie che provocano uno strano aspetto della lingua, che viene comunemente detta “a fragola”. Si manifesta con la comparsa di puntini rossi sparsi su tutta la superficie, e in alcuni casi la lingua si gonfia e diventa rossa. Potrebbe trattarsi di un’infiammazione, chiamata glossite, che causa l’ingrossamento delle papille gustative.

lingua a fragola
Fonte foto: https://pxhere.com/it/photo/1007686

La glossite si rivela con altri sintomi caratteristici: la lingua provoca bruciore e si desquama. Inoltre la zona è dolente e la masticazione peggiora il disturbo. La lingua a fragola negli adulti può anche alterare la percezione del gusto. Curando l’infiammazione delle mucose, il problema rientra facilmente.

Lingua a fragola e scarlattina

Altra causa della comparsa della lingua a fragola è la scarlattina. Nei bambini, tipicamente è proprio questa malattia esantematica a dare vita a questo sintomo. La scarlattina è una patologia scatenata dallo streptococco e si manifesta con febbre, mal di gola, linfonodi ingrossati ed esantema che si diffonde su tutto il corpo e sulla lingua.

Tra le malattie esantematiche che possono causare la lingua a fragola ci sono anche la rosolia e il morbillo. Queste due patologie sono meno diffuse rispetto alla scarlattina, dal momento che possono essere evitate grazie alla copertura vaccinale.

Reazione allergica e lingua a fragola

Da non sottovalutare l’ipotesi che la comparsa di puntini rossi sulla lingua sia associata ad una reazione allergica di tipo alimentare o a qualche farmaco. Nel primo caso, il sintomo è spesso accompagnato da dolori intestinali, flatulenza, nausea, crampi addominali e problemi digestivi.

Infine, la lingua a fragola potrebbe essere una manifestazione del morbo di Kawasaki, una patologia che colpisce soprattutto i bambini sotto gli 8 anni di età. Se il disturbo è accompagnato da febbre alta, presenza di esantema simile a quello della scarlattina o del morbillo e congiuntivite, è necessario effettuare ulteriori analisi.

La sindrome di Kawasaki è infatti associata ad una maggior frequenza di alterazioni cardiache che possono portare anche alla morte, seppure solo in rari casi. È indispensabile iniziare un’adeguata terapia in tempi brevi per ridurre i rischi di conseguenze al cuore.

Fonte foto: https://pxhere.com/it/photo/1007686

ultimo aggiornamento: 07-05-2019