Ogni mattina, al risveglio, vi sentite stanche? Il segreto per cominciare bene la giornata è praticare la ginnastica del risveglio

Stressate e affaticate fin dalle prime ore del mattino? Il segreto per cominciare con forza e grinta la giornata è fare la ginnastica del risveglio non appena si scende dal letto. Per scaricare tutta la tensione e caricarsi di forza e positività, affrontando la giornata lavorativa al meglio bastano 10 minuti.

Il risveglio rappresenta per molti il momento più traumatico dell’intera giornata poichè c’è l’intorpidimento dei muscoli, la mancanza di energia e la tensione delle articolazioni.

Il modo migliore per risolvere il problema è quello di praticare un po’ di sano movimento al mattino, non solo appena ci si alza dal letto, ma addirittura stando sdraiati nel letto, nella posizione più comoda che si possa assumere.

Il mini work-out da mettere in pratica ogni mattino

-Muoversi in modo dolce e graduale: buttarsi giù dal letto in pochi minuti per poi cominciare a fare tutto di corsa è una cattiva abitudine. Meglio un risveglio dolce e graduale per iniziare la giornata con il piede giusto

– Allungare e sciogliere i muscoli – Distendere le braccia sopra la testa e incrociare le dita delle mani, stando bene attenti a non tenere mai il capo sul cuscino. A questo punto, si possono piegare le gambe ad angolo retto, mantenendole unite. Se avete dormito in una posizione sbagliata durante la notte dovete sciogliere i muscoli al risveglio con qualche esercizio. Un esempio? Basta sedersi a gambe incrociate, tenendo la schiena diritta e le mani intrecciate dietro la nuca, flettere il busto verso destra, avvicinando il gomito destro al ginocchio destro e spingendo il gomito sinistro verso l’alto

-Sciogliere le articolazioni: E’ necessario restare supini, flettendo le gambe e appoggiando i piedi sul materasso. A questo punto, bisogna sollevare sollevare la gamba sinistra e avvicinarla al busto, tenendo il piede a martello

-Fare stretching – E’ fondamentale per cominciare la giornata nel modo migliore e lo si può praticare anche da sdraiati. E’ necessario raccogliere le ginocchia al petto, espirando e portando la fronte verso le gambe. In questo modo, si allungherà la schiena


Fitness, i benefici dello squat

Acqua: se bevuta a stomaco vuoto fa dimagrire davvero?