Dimagrire i fianchi: come riuscirci con esercizi mirati e i consigli alimentari

I fianchi sono uno dei punti su cui noi donne tendiamo ad accumulare i chili in eccesso. Vediamo come dimagrire i fianchi con esercizi mirati.

Noi donne tendiamo ad accumulare i chili di troppo su alcuni punti critici e uno di questi sono indubbiamente i fianchi. Peccato che perdere peso solo su una zona del corpo non sia mai facile come prenderlo!

Quasi sempre la sola dieta non basta per snellire i fianchi, c’è bisogno anche di tanta attività fisica. Vediamo quali sono i migliori esercizi per dimagrire i fianchi.

Come dimagrire i fianchi

Dimagrire i fianchi
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/persone-donna-ragazza-yoga-jas-2557541/

Innanzitutto, per snellire i fianchi bisogna seguire una corretta alimentazione. Cercate di ridurre l’apporto di carboidrati e zuccheri, da consumare solo a colazione e a pranzo. Sostituite i cereali raffinati con quelli integrali e mangiate tante proteine.

Meglio evitare, però, la carne rossa molto grassa, meglio la carne bianca e magra, il pesce azzurro e le uova. Non dimenticate di consumare una porzione di verdure a pranzo e a cena e mangiate la frutta come spuntino tra un pasto e l’altro. Bandite gli alcolici, le bibite gassate, i dolciumi, i fritti, gli insaccati e tutti i cibi troppo grassi.

Vedrete che seguendo un’alimentazione corretta, riuscirete anche a snellire le gambe e le cosce, altro punto debole di tantissime donne.

Esercizi per dimagrire i fianchi

Gli esercizi più efficaci per dimagrire i fianchi sono gli affondi. Stando in piedi, divaricate leggermente le gambe, fate un passo in avanti con la gamba destra e piegate il ginocchio formando un angolo di 90°. La gamba posteriore deve flettersi fino a sfiorare il pavimento. Ripetete l’esercizio dieci volte per ciascuna gamba, alternandole.

Un altro esercizio molto facile, ma efficace, è quello che va fatto stando distese a terra su un fianco. Alzate la testa e appoggiatela sul braccio piegato. Con le gambe tese, alzate quella non poggiata sul pavimento formando un angolo di 90°. Ripetete venti volte e poi cambiate gamba.

Infine, per eliminare il grasso in eccesso sono ottime le attività aerobiche, come la corsa, la camminata a passo svelto, la bicicletta e la cyclette.

Ricevi gli ultimi aggiornamenti, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 04-10-2017

Federica Maria Ferrara