27 luglio 2018: l’eclissi lunare più lunga del secolo influenza l’energia

Venerdì 27 luglio 2018 la Luna si tingerà di rosso. Infatti ci sarà l’eclissi lunare più lunga del secolo, un evento unico che sarà in grado di influenzare la nostra energia!

Quella del 27 luglio del 2018 sarà l’eclissi lunare più lunga del secolo, infatti la Luna si tingerà di rosso per la durata di 103 minuti. Tutto ciò inoltre influenzerà l’energia del nostro corpo, sarà possibile godersi il momento ed eliminare tutti i pensieri negativi, grazie all’onda energetica di questo processo. In più sarà possibile vederla direttamente a occhio nudo. Scopriamo insieme come fare e tutto quello che c’è da sapere in merito!

Tutto sull’eclissi lunare del 127 luglio 2018

Questo fenomeno avviene poiché la Terra si posizionerà tra il Sole e la Luna e farà proiettare sul satellite la un cono di ombra. La fase totale di questo spettacolo avverrà tra le 21.30 e le 23.13, mentre il picco massimo del fenomeno sarà visibile alle 22.22. Dall’Italia sarà possibile godersi pienamente lo spettacolo a occhio nudo. Ma è prevista la visione anche in altre parti del mondo, come in Asia, Africa, Australia, Medio Oriente e Sud America, ovviamente se le condizioni meteorologiche lo permetteranno. Il termine dell’evento dovrebbe essere previsto intorno all’1.30 della notte successiva.

Il cielo brillerà di una luce immensa poiché l’eclissi coinciderà anche con l’opposizione di Marte. Non sarà necessario l’utilizzo di occhiali protettivi, perché a differenza di quella solare, questa sarà meno intensa e non dannosa per la vista.

Eclissi lunare
Fonte foto: https://pixabay.com/it/eclissi-lunare-luna-sangue-orange-767808/

In che modo l’eclissi lunare influenza l’energia?

Vi consigliamo di godervi questo momento in totale relax, cercando di eliminare ogni pensiero negativo. Vi basterà scegliere un luogo tranquillo dove posizionarvi per godervi lo spettacolo. Una volta fatto ciò accendete anche qualche candela per rendere l’atmosfera ancora più magica.

Potrete godervi il momento facendo un grande lavoro di introspezione, pensando ai vostri obiettivi futuri e a ciò che volete eliminare dalla vostra vista. Sarà un percorso spirituale che vi farà rilassare e vi farà sentire meglio. Alla fine di questa esperienza potrete utilizzare degli oli essenziali, come l’olio di mandorle o quello di lavanda, da applicare nei punti focali del corpo, come ombelico, polsi e fronte, per concludere in maniera positiva il rituale.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/eclissi-lunare-luna-sangue-orange-767808/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 26-07-2018

Giulia Sambinello