Disfunzione erettile: quando l’igiene orale pregiudica la fertilità maschile

È emersa una curiosa correlazione tra l’insorgenza di parodontite e la comparsa di problemi di natura sessuale negli uomini.

L’igiene orale è fondamentale per la salute nel suo complesso. È nella bocca, ad esempio, che ha inizio la digestione, e da tempo è noto che problemi di malocclusione danno vita a disturbi di vario tipo, come mal di testa, mal di schiena e cervicale. Di recente, uno studio ha mostrato una nuova, interessante correlazione: sembra che la parodontite sia legata alla disfunzione erettile.

Parodontite e funzionalità del pene

La parodontite è una patologia gengivale molto comune. Chi soffre di questa malattia presenta un’infiammazione della radice dentale, che comporta una riduzione della gengiva. Quando questa si ritrae dal dente, lasciandone scoperta una porzione maggiore del consueto, rende più facile ai batteri penetrare a fondo e provoca ulteriori infiammazioni.

spazzolino da denti
Fonte foto: https://pxhere.com/it/photo/1086753

In che modo questo problema può essere legato alla disfunzione erettile? La risposta non è affatto scontata, ma i ricercatori hanno evidenziato l’esistenza di un nesso tra le due malattie. Diverse ricerche effettuate negli anni hanno infatti dimostrato che la parodontite, nei ratti, provoca una diminuzione della pressione sanguigna nei corpi cavernosi, rendendo più difficile l’erezione.

Disfunzione erettile: problema di igiene orale?

Sono diversi gli studi effettuati anche sull’uomo, per cercare di approfondire la questione. Più recentemente, i ricercatori del Herng-Ching Lin School of Health Care Administration a Taiwan hanno analizzato gli studi condotti in 5 anni su circa 162mila uomini sani e su 33mila uomini con problemi d’impotenza.

I risultati hanno dimostrato che il 12% delle persone avevano problemi di parodontite. La suddivisione tra le due categorie è rilevante: ben il 27% degli uomini con disfunzione erettile avevano malattie gengivali, che invece erano presenti solo nel 9% degli uomini in salute. Il problema riguarda maggiormente gli uomini sotto i 30 anni e quelli sopra i 70.

Naturalmente non è stato dimostrato che la parodontite sia causa di disfunzione erettile, ma è evidente l’esistenza di una correlazione che verrà presa in esame in prossimi studi. Nel frattempo, è consigliabile mantenere una buona igiene orale per ridurre i rischi di imbattersi in problemi di impotenza.

disfunzione erettile
Fonte foto: https://pxhere.com/it/photo/1271245

Impotenza e infertilità

La disfunzione erettile non è solo un disagio: può infatti essere una causa di infertilità maschile. L’incapacità di avere un rapporto completo a causa della mancata erezione rende naturalmente impossibile la fecondazione. È per questo che è molto importante arrivare alla radice del problema e cercare di risolverlo.

Spesso si tratta di un disturbo psicologico, come l’ansia da prestazione, e può trarre giovamento da un percorso terapeutico di psicoanalisi. Se invece è la manifestazione di un problema fisico, può essere necessario approfondire con ulteriori analisi. Intanto, una corretta pulizia dei denti rappresenta una precauzione tutto sommato facile da mettere in atto.

Fonte foto: https://pxhere.com/it/photo/1271245 , https://pxhere.com/it/photo/1086753

ultimo aggiornamento: 11-05-2019