Quando i profumieri creano una fragranza fanno attenzione ad alcuni dettagli: ecco la differenza tra profumo eau de toilette e eau de parfum.

Può sembrare solo una dicitura ma le persone più attente sanno che non è così. Esiste una bella differenza tra profumo eau de toilette e eau de parfum e non si tratta solamente di un piccolo particolare. Due sono i dettagli che rendono una tipologia differente dall’altra. Il primo riguarda la concentrazione di alcol presente nella formula. Il secondo è invece legato alla scelta delle materie prime che si usano per realizzare l’essenza. Scopriamo meglio tutto ciò che c’è da sapere su eau de toilette e eau de parfum e le altre tipologie di profumo.

Eau de toilette: perché è diverso dall’eau de parfum

Le persone meno esperte ma amanti delle fragranze sanno bene che un profumo eau de toilette è meno intenso di un eau de parfum. Questo è assolutamente vero ma ci sono delle cause che portano a questa affermazione.

profumi
Fonte foto: https://pixabay.com/it/still-life-rose-profumo-1460067/

Innanzitutto in un eau de toilette la concentrazione di alcol è più bassa che nell’eau de parfum. Il naso, o profumiere, che crea il profumo eau de toilette enfatizza le note di testa, quelle che sentiamo subito quando annusiamo una fragranza. Queste sono di solito a base di agrumi, note marine o aromatiche.

Eau de parfum: le caratteristiche

Nei profumi eau de parfum, invece, sono le note di cuore le più forti, di solito floreali o fruttate. Il profumiere esalta questi ingredienti per creare una scia più persistente e intensa, ma soprattutto chiara e decisa.

Questi elementi sono soliti anche dei profumi di nicchia, quelli più lussuosi e ugualmente intensi.

Profumi
Fonte foto: https://pixabay.com/it/profumo-cosmetici-donne-2445617/

Altre tipologie di profumo da conoscere: l’eau de cologne

È piuttosto facile capire, quindi, la differenza tra profumo eau de toilette e eau de parfum, ma ci sono anche altre tipologie che bisogna conoscere. Tra queste c’è l’eau de cologne, che si contraddistingue per la sua bassa concentrazione di alcol, quindi per la sua leggerezza, e l’estratto, che ha un’altissima percentuale di profumo, il che rende l’essenza più intensa.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/still-life-rose-profumo-1460067/


Arriva il Micro-concealing: la tecnica che rende il make up naturale!

A Londra arriva il braid bar per le amanti delle trecce!