Come restare in forma con la dieta invernale dimagrante

Come realizzare la doppia coda

In inverno, a causa del freddo, mangiamo di più e prendiamo peso. Vediamo qual è la perfetta dieta invernale per tenersi in forma.

È normale ingrassare in inverno, perché il freddo (e le festività natalizie) ci spingono a mangiare di più e a fare meno sport. Di conseguenza, ci ritroviamo in primavera con qualche chilo di troppo e finiamo per seguire qualche drastica dieta last minute per prepararci alla prova costume.

Nulla di più sbagliato! Le diete drastiche sono dannose per l’organismo, è molto meglio cercare di perdere peso, o almeno di non prenderne, durante i mesi che precedono l’estate. Vediamo qual è la dieta invernale ideale per mantenerci in forma.

Dieta invernale per dimagrire: cosa mangiare

dieta invernale
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/zuppa-pomodoro-ciotola-sovraccarico-2538888/

L’inverno è il momento giusto per gustare bevande e piatti caldi. A colazione, scegliete a giorni alterni una tazza di latte scremato o di tè verde caldo, con fette biscottate integrali o muesli e un bicchiere di succo d’arancia, per fare il pieno di vitamina C e alzare le difese immunitarie.

A metà mattinata, mangiate come spuntino un frutto di stagione, come la mela, ricca di vitamine e sali minerali. A pranzo, potete scegliere pasta o riso integrale con sugo di pomodoro fresco, oppure delle minestre a base di verdure di stagione, come i broccoli, il cavolo nero, la verza, il cavolfiore. Altri alimenti di stagione che non possono mancare a tavola, perché fonti di preziose vitamine, sono la zucca, le rape, i finocchi e i carciofi.

A metà pomeriggio, come spuntino, mangiate un po’ di frutta secca, come noci e mandorle, preziose fonti di acidi grassi essenziali. A cena, mangiate proteine, come carne rossa magra, carne bianca, uova e latticini light, sempre con contorno di verdure di stagione. Non dimenticate di bere due litri d’acqua nel corso della giornata e di fare attività fisica, basta camminare a piedi per mezz’ora al giorno.

Dieta detox invernale

Per depurarvi dalle abbuffate, ad esempio dopo Natale, potete provare una dieta detox. Tagliate drasticamente il consumo di grassi e zuccheri, mangiate solo proteine magre e carboidrati integrali. Fate il pieno di verdure amare, come i broccoli e i carciofi, da mangiare in zuppe e minestroni.

Infine, bevete tutti i giorni per almeno una settimana una tisana detox allo zenzero e limone, da preparare facendo bollire per dieci minuti in acqua calda un pezzo di rizoma e qualche fettina di limone.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 30-12-2017

Federica Maria Ferrara

X