Crampi alle gambe: cause, rimedi e come prevenirli

Crampi alle gambe: le cause e i rimedi più efficaci

I crampi notturni alle gambe sono dolori e difficili da gestire: scopriamo insieme le cause, i sintomi e i rimedi.

I crampi alle gambe sono un disturbo comune e che causa degli spasmi spesso molto dolorosi e violenti, dovuti principalmente a un forte affaticamento fisico o a una eccessiva disidratazione. In genere, quando si verificano, si manifestano per lo più come crampi ai polpacci, anche se talvolta interessano la coscia oppure altre parti della gamba, fino ad arrivare addirittura alla pianta del piede.

Scopriamo tutto quello che c’è da sapere, dalle cause a come comportarsi quando si verificano questi dolorosi crampi muscolari.

Crampi alle gambe: cause

Questi dolori compaiono improvvisamente e possono durare vari secondi o addirittura qualche minuto. Possono essere causati da un eccessivo sforzo fisico, una carenza di sali minerali, un malfunzionamento dei nervi, disidratazione o insufficiente apporto di sangue ai muscoli. Da valutare anche problemi in insufficienza renale, ipotiroidismo, aterosclerosi e vene varicose.

Possono poi verificarsi dei crampi alle gambe di notte: le cause sono per lo più le stesse, così come quando si verificano dei crampi alle gambe in gravidanza.

Bisogna invece preoccuparsi maggiormente se questi dolori avvengono durante il giorno, magari mentre facciamo le scale o anche più semplicemente mentre si cammina: occhio alla trombosi venosa, una malattia dove si formano dei coaguli di sangue, ma anche alla Claudicatio intermittens, un problema legato alla formazione di placche ateromasiche nei vasi sanguigni.

Crampi alle gambe
Fonte foto: https://pixabay.com/it/legg-corridore-correre-sport-2821615/

Crampi alle gambe: cosa fare

La prima cosa che vi consigliamo di fare è di rivolgervi al vostro medico, specialmente se vi sono dei sintomi che si accompagnano ai crampi, come ad esempio gonfiori, tachicardia, febbre, problemi respiratori e altro. Se invece il problema non è grave, potete anche provare dei rimedi naturali fai da te. Eccone alcuni:

Miele e aceto di mele. Un rimedio efficace della nonna è il miele con aceto di mele: basta solo diluire 1 cucchiaino di miele e uno di aceto in un bicchiere d’acqua calda e bere due volte al giorno: uno prima di andare a dormire, uno quando siamo a stomaco vuoto.

Tè di ortica. Questo tè previene i crampi poiché ha il compito di rilassare i muscoli. Prendiamo quindi 1 litro d’acqua e versiamoci 20 grammi di ortica secca. Lasciamo bollire per 5 minuti, setacciamo e beviamo almeno tre volte al giorno.

Tè verde
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/bevande-t%C3%A8-prima-colazione-caffeina-1869716/

Olio di cocco. Ottimo per massaggiare la zona interessata prima di andare a dormire per rilassare il muscolo.

Bagno caldo. Per rilassare i muscoli, specialmente dopo aver fatto esercizio fisico, è fondamentale farsi un bel bagno caldo in modo da prevenire la comparsa di crampi improvvisi.

Latte e derivati. Ciò può essere un rimedio solo se la causa è una carenza di calcio: yogurt, latte e derivati possono essere perfetti in questo caso.

Alimenti ricchi di potassio. In caso di carenza di potassio è fondamentale assumere i seguenti alimenti: banane, albicocche, fichi, uva, kiwi, pesce, soia e legumi, pomodori, asparagi, broccoli, cavoli, carciofi, cereali integrali, mandorle, noci, nocciole, pistacchi.

Come prevenire i crampi

Se invece ne avete già sofferto in passato e volete prevenire questo problema, vi consigliamo di mantenervi in forma seguendo una dieta bilanciata, facendo sport e assicurandovi di mantenervi ben idratati durante il giorno.

Inoltre non fate sforzi eccessivi e se ne avete la possibilità praticate stretching sia prima di fare attività, sia prima di dormire. Se poi sentite dei lievi dolori, dopo aver fatto sport ma anche la sera prima di coricarvi, massaggiate subito le gambe, flettete i piedi verso l’alto e fate un bagno caldo o tiepido.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/legg-corridore-correre-sport-2821615/, https://pixabay.com/it/photos/bevande-t%C3%A8-prima-colazione-caffeina-1869716/

ultimo aggiornamento: 21-03-2019