Cosa fare prima dello sport? 5 cosa da fare e 5 da evitare

Cosa fare prima dello sport e come raggiungere il perfetto equilibrio tra proteine, carboidrati e sali minerali per prestazioni al top.

Una corretta alimentazione è il punto di partenza per avere le migliori prestazioni sportive. È molto importante, dunque, mangiare bene sia prima che dopo aver svolto attività fisica. Seguendo dei piccoli accorgimenti potrete allenarvi senza avvertire fatica, dolori addominali o giramenti di testa. Mangiando nel modo corretto e al momento giusto riuscirete a dare al corpo ciò di cui ha bisogno per compensare il dispendio energetico che dovrà affrontare durante l’allenamento.

Vediamo, dunque, cosa mangiare prima di fare palestra e cosa si deve e non si deve fare prima di svolgere attività fisica.

Sport
Fonte foto: https://pixabay.com/it/donna-estate-stile-di-vita-natura-3295415/

Cosa fare prima di fare palestra

– Mangiare cibi ricchi di amidi aiuta ad avere più energie. Da preferire la pasta o il pane integrale conditi con verdure cotte o crude.

– Consumare un buon apporto di fibre che potrete trovare in carne o pesce. Siate moderati nelle dosi, altrimenti rallentano la digestione.

– Un po’ di cioccolata prima di fare sport aiuta ad avere più energie e a stimolare le endorfine.

– Lo stretching è indispensabile per potersi allenare al meglio ed evitare strappi muscolari.

– Preparatevi una bevanda energetica ricca di vitamine e sali minerali per reintegrare quelli persi dopo l’allenamento.

Cosa non fare prima della palestra

– Non saltare mai i pasti. È fondamentale fare colazione in modo da attivare il metabolismo. Se si svolge attività fisica in pausa pranzo o prima di cena si raccomanda di fare uno spuntino tre ore prima.

– Non fare pasti abbondanti e ricchi. Ogni pasto deve essere moderato, leggero e nutriente. Il pranzo e la cena non devono essere di primo, secondo e contorno, ma distribuiti tra i due pasti. Per quanto riguarda gli spuntini non lasciatevi tentare dall’aperitivo o dal panino.

– No a bevande alcoliche o gassate. L’anidride carbonica e l’alcol non sono di certo amici dell’intestino, tanto meno lo sono se si deve fare ginnastica. Da evitare assolutamente per non affaticare fegato e intestino.

– No a latte e derivati del latte. Questi non sono facili da digerire e ricchi di zucchero. Renderebbero, dunque, lunga e faticosa la digestione con il rischio di dolori addominali, nausea e vomito.

– Astenersi da rapporti sessuali prima di un’allenamento intenso in quanto debilita e riduce le energie.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/donna-estate-stile-di-vita-natura-3295415/

ultimo aggiornamento: 16-04-2019